La prima edizione delle opere in lingua e in vernacolo di Lucia Stefanelli Cervelli, drammaturga campana, fra le firme più note e apprezzate del nostro teatro.

«Penso alla tradizione, che vuole che Pulcinella muoia quando fissa la sua immagine allo specchio. È forse la nostra società il suo specchio mortifero e omicida? O siamo noi a essere gli incolpevoli assassini della sua estrosità e della sua immaginazione?»
(dalla prefazione di Domenico Rea)


TEATRO IN VERNACOLO
Chesta è la storia de Pulecenella
Tutte li femmene de Pulecenella

TEATRO IN LINGUA
Rifrazioni 
Monodiatria
Tre per te
Luci rosse, sorci verdi, mangio in bianco il venerdì

Introduzione di Gianfranco Bartalotta.
Guida alla sceneggiatura di Gianni Spataro.

Teatro - Lucia Stefanelli Cervelli

€ 16,00Prezzo