Il commissario Dell’Anno è nei guai. Gli è stato affidato un caso delicato. Un omicidio senza cadavere. La salma è sparita dall’obitorio. E il morto, poi. Un uomo grigio, anonimo, ordinario. Il portiere di un condominio borghese. L’antitesi dell’uomo che si fa dei nemici, insomma. 
Eppure, una sfilza di potenziali assassini va a presentarsi alla polizia. Una grottesca processione di condomini, tutti ad accusarsi del medesimo delitto. Dell’Anno è confuso, disorientato, smarrito. E la soluzione del caso si fa sempre più lontana.
L’agente Invernizzi e il criceto Sherlock accompagnano il commissario in un viaggio delirante, un’indagine in cui realtà e finzione paiono accavallarsi di continuo, lasciando sempre aperta la porta del dubbio. Qualcuno mente, di sicuro. E qualcuno no, di sicuro. 
Un gioco a cui tutti partecipano. A carte scoperte.

Copertina di Gaetano Gravina

Sono stato io - Gruppo 9

€ 12,00Prezzo