13 luglio 2024. Raf, un utente di rete, trascorre il suo compleanno dialogando con Susie, interfaccia virtuale che ha tratto dal suo subconscio alcuni input e li ha rielaborati in forma di tre racconti visivi. 
Protagonisti di questi olo-filmati sono Charlie e Stanley McGee, due fratelli, ingegneri informatici con opinioni opposte sul rapporto tra uomo e tecnologia: per il primo infatti la realtà virtuale è l’unico possibile futuro per l’umanità. 
In uno spazio distopico e cyberpunk, la Dimensione Unreal, si svolgono tre vicende: una storia cybersex che coinvolge lo scettico Stanley; la seconda ambientata ai tempi dell’eruzione del Vesuvio, che portò alla distruzione dell’antica Ercolano; la terza invece si muove intorno a un social network, Frontnotes, un immenso magazzino rigurgitante di eccessive, incalzanti amicizie da stringere on-line. 
Ma dove porta tutto questo?

Progresso - Raffaele Formisano

€ 16,00Prezzo