I protagonisti di questo romanzo, aspro e tenero nello stesso tempo, sono ragazzi che si affacciano alla vita con tutti i loro dubbi e i loro problemi: la scuola, la famiglia, i primi amori, le infinite tentazioni del mondo. A partire da un caso di Aids, con tutte le conseguenze anche psicologiche che comporta (il riferimento fin troppo immediato all’uso di droghe e a relazioni a rischio), ci offre l’opportunità per riflettere sull’inclusione, invitandoci a non discriminare i malati e i loro familiari, al dialogo, a tenere comportamenti responsabili e non alimentare il disagio, in un’epoca in cui è diventato necessario imparare a convivere con la malattia e la sofferenza che comporta.

Parlane con me - Antonio Sinisgallo

€ 16,00Prezzo