La raccolta trae ispirazione da una naturale tendenza all’introspezione. Osservare, ma allo stesso tempo anche osservarsi.
Da qui nasce l’urgenza di porre domande a Madre Natura, amorevole
Guida che tutto sa e da cui tutto ha origine. Questi versi rappresentano un viaggio catartico, che dal dolore conduce alla rinascita e all’amore per sé e per la vita stessa, riconosciuta come sacra in ogni suo aspetto.

Osservo domando soffro amo - Elisa Villano

€ 13,00Prezzo