top of page

In ospedale, il commissario Cosimo Lombardo sta lentamente uscendo dal coma. Vigilando su di lui Carla, la sua compagna, inizia un doloroso viaggio nella sofferenza, fra pazienti in coma e malati terminali. Muovendosi fra i reparti come un'ombra nella notte sarà costretta a porsi la domanda più difficile e disumana: fino a che punto un individuo è da considerarsi una "persona", capace, fino in fondo, di conservare una coscienza, una memoria? Finché il male arriva fin dentro una stanza d'ospedale, e una serie di omicidi incomprensibili metterà a repentaglio anche la loro esistenza.

Notte nera - Giuseppe Petrarca

€ 15,00Prezzo
bottom of page