Monte Pertica, novembre 1917, poco dopo la disfatta di Caporetto. Un soldato scrive alla sua donna la notte prima della battaglia: tra ricordi e racconti la descrizione dell’attesa, di eroismo, epica, coraggio e buoni sentimenti degli italiani brava gente. Ma la verità non tarderà ad affiorare.
L’orrore della trincea raccontato con le atrocità, le efferatezze e la ferocia che ogni conflitto porta con sé: una discesa agli inferi che denuncia come la guerra possa trasformare gli uomini, le loro idee, la loro dignità e farli sprofondare in un gorgo dissennato.

Le notti e per sempre - Diego Nuzzo

€ 15,00Prezzo