Un viaggio a trecentosessanta gradi nella follia umana e nel ricordo del passato, di chi ci ha preceduto e di ciò che abbiamo ricevuto in eredità, un passato fatto di ombre, fantasmi che di fatto continuano a orientare il nostro vissuto.
Attraverso le pagine si individua una traccia cifrata, un percorso per uscire dal nostro mondo consumistico individualista, libertino, e scoprire un’umanità nuova e l’amore più profondo, quello che davvero serve in una società accecata da falsi miti.

Labile Novecento - Mario Guerrera

€ 15,00Prezzo