“La corte della formica” è il primo festival di corti teatrali ideato e realizzato a Napoli, prodotto da “Teatro a Vapore”, per la direzione artistica di Gianmarco Cesario. Prende il nome dallo spazio off “Il Formicaio”, ove si svolse la prima edizione (2005) e prevede una sezione dedicata ai racconti brevi, “Scrivere a corte”, curata da Claudio Finelli e uno spazio per i corti cinematografici, “La corte della formica Movie”, curata da Lucio Allocca.


L’UOMO E IL SUO TEMPO (VIII EDIZIONE)

SEZIONE TEATRO
Parole troppo lunghe (Mirko Di Martino)
Epochè - Sogno di una notte di mezza Napoli (Giovanna Pignieri)
La terza Maria (Claudio Buono)
Una passione non trascurabile (Antonio Vladimir Marino) 
Teatreide (Caroline Pagani e Filippo Bruschi)

SEZIONE RACCONTI
Semifreddo alla fragola (Stefania Pagano)
La leggenda del pescegatto (Alfredo Martinelli)
La pupa di zucchero (Salvino Calatabiano)
Minuto (Angelo Scotti)


Foto di Flaviana Frascogna

L’uomo e il suo tempo - La corte della formica

€ 10,00Prezzo