Una scrittura tesa e originalissima per otto storie indimenticabili.

Un concentrato sui malintesi dell’anima e sulla possibilità di restituirle splendore che da subito spariglia le carte dei luoghi comuni. I personaggi che lo popolano sono singolari conducenti di autobus o prostitute, abili tiratori di pistola o muratori: dietro l’apparente genericità della loro vita si svela la battaglia tra la funzione sociale che essi svolgono e la loro essenza più profonda.
L’Innocenza dei Perversi ha il pregio rarissimo di una trasvolata impressionistica che demolisce i generi. Questo libro è una materia poetica, saggistica e narrativa, che respira con naturalezza e spregiudicata capacità di elevare il lettore dalla semplice ricezione di una storia alla collaborazione attiva per goderla, pensarla e pensare.
(dalla prefazione di Ruggero Cappuccio)


Illustrazioni di Gianmarco De Chiara

L'innocenza dei perversi - Lucia Stefanelli Cervelli

€ 13,00Prezzo