La storia della famiglia Remolino e dell’Italia fascista, cornice di una narrazione autobiografica degli anni più duri del conflitto mondiale e della persecuzione ebrea.
Un racconto che coinvolge, commuove e unisce idealmente tutto lo stivale, dalla provincia salernitana di Campagna fino a Fiume, la storica “città contesa”. Una vicenda umana che nutre le coscienze e rafforza la memoria, testimoniando una volta in più che i veri eroi non indossano un mantello, ma hanno spesso gli occhi fieri e il volto umile e affaticato delle persone comuni.

Fiume - Mino Remoli

€ 15,00Prezzo