Ilary Caccavella, “vrenzola” quattordicenne napoletana, vive in un quartiere popolare la sua vita da adolescente, fatta di primi amori travagliati, uscite con le amiche e le immancabili discus-sioni in famiglia.
Ilary, però, è una vrenzola atipica, perché ne utilizza il linguaggio, ma allo stesso tempo non vuole omologarsi alle sue coetanee, decisa a costruirsi un futuro andando all’Istituto “Abbegghiero” per coronare il sogno di diventare una “Masta Scef”.
In un diario segreto confida le proprie emozioni, una vera e propria cura dall’effetto catartico, o come dice lei, dall’“effetto catarro”.
Illustrazioni di Gianmarco De Chiara.

Diario di una piccola vrenzola - Sofia De Curtis

€ 13,00Prezzo