Il morbo di Gutenberg: È inutile che il computer s‘illuda di averlo debellato. Il morbo di Gutenberg, da quando è nato il libro a stampa, sta sempre in agguato con i suoi virus nascosti tra le pagine dei libri, nelle biblioteche, nelle librerie, sulle bancarelle, dovunque si legga e si parli di libri.
Un libro ironico, sarcastico, a tratti cinico, divertente, ma anche una galleria di ritratti di lettori, di scrittori, di librai, di collezionisti con le loro manie, le stranezze, le astuzie, le follie.
Tutto per quell’amor di libro che diventa passione, mania, ossessione, bibliofilia, follia: in una parola morbo, morbo di Gutenberg

 

Quaranteniade: Rime, epigrammi e filastrocche per colorare i giorni bui: in quest'opera giocosa e divertentissima, arricchita dai magnifici giancasprini di Diego Lama, Mauro Giancaspro, a partire dai suoi celebri post su Facebook, riscopre la sua vena umoristica e ci offre un colto antidoto al lockdown. Perché, come scrive Armida Parisi nella sua prefazione: «Ha sorriso almeno una volta al giorno, nella cupezza della quarantena, chi ha la fortuna di essere amico di Mauro Giancaspro».

EDIZIONE LIMITATA NON IN COMMERCIO

Combo Giancaspro

€ 25,00Prezzo