La vita è un film. Ha un inizio, un centro e una fine. L’inizio e il centro sono sempre diversi, solo la fine è identica per tutti. Così per i protagonisti di questo libro: erano eroi, scienziati, filosofi, gente comune, dittatori, criminali, artisti, santi, da Garibaldi a Marilyn Monroe, da Erode a Maradona, da Mandela a Steve Jobs, da Riccardo Cuor di Leone a Peppa la Cannoniera. Estratti di vita colti nel loro momento essenziale.
Forse non esistono vite belle o brutte, ma solo vite, tante quanti sono i generi cinematografici: avventura, horror, comico, drammatico. Ognuno sceglie il proprio genere; per la trama ci pensa il destino o chi per lui.
PREFAZIONE DI PINO IMPERATORE

Biografie. Il senso della vita - Francesco Di Lorenzo e Ferdinando Gaeta

€ 15,00Prezzo