Enzo è un fotografo e un creativo, Simona insegna in una scuola media. E in breve il loro matrimonio fallisce.
Stanco di reportage di nozze, Enzo parte per Milano per tentare di affermarsi come fotografo di moda. Simona, invece, vuole solo lasciarsi alle spalle il fallimento coniugale e cerca un rapporto, un “chiodo scaccia chiodo”, che possa dare un senso alla sua vita sentimentale. Michele, altro animale fragile, è l’assistente occasionale di Enzo che resta incautamente coinvolto in una vicenda che lo porrà nel mirino della malavita organizzata del suo paese. 
Il tutto sullo sfondo di Napoli e della sua periferia, dove la vita scorre in una normalità sospesa. Mondi diversi, concentrici, si sfiorano costantemente e la malavita ci striscia accanto; è intorno, eppure non ne avvertiamo la presenza o ci siamo talmente abituati da non saperla più riconoscere.
E così può avvenire il contatto, la sovrapposizione, fino a farci risucchiare in traiettorie non nostre, apparentemente lontane dal nostro quotidiano vissuto personale.

Animali fragili - Gaetano Gravina

€ 15,00Prezzo