Talvolta accade che versi e immagini si fondano fino a combinarsi in Alchimie.
È accaduto nel testo di poesie della De Marinis: un affresco di parole, policromatiche, che disegnano le luci e le ombre del vivere.
La parola si affianca alle più grandi opere artistiche di tutti i tempi traendo ispirazione dal segno pittorico. Così la poesia si fa pennellata audace ma anche percorso di ricerca del sé, aspirazione alla verità e alla conoscenza, tensione all’armonia. I versi disegnano l’identità dell’uomo di oggi, alienata e solitaria, esposta al cieco determinismo della realtà. Ma davanti al mistero dell’esistenza non servono logiche o schemi razionali, non resta che arrendersi al magico, al segreto dell’intuizione, al fluire di quella poesia che diventa viatico di saggezza. Liberazione.

Alchimie - Maria Simonetta De Marinis

€ 12,00Prezzo