Napoli. Università Orientale. Nel bel mezzo del cortile viene ritrovato il cadavere di Jamil Bouda, nordafricano dal passato oscuro, da tutti chiamato Vetril per il vezzo di portare sempre con sé un tergicristalli a mano. Un caso complesso, sul quale è chiamato a indagare Marcello Orlando, commissario pigro e politicamente scorretto, ma coadiuvato da una squadra molto più solerte di lui. Intorno al delitto gravitano tanti altri personaggi: una bizzarra studentessa che ripete sempre le cose; un ragazzo ombroso e romantico che ha la fissa di fare barchette di carta; un prete con trascorsi da pugile; un pusher dall'animo gentile. Tutti protagonisti, più o meno volontari, di un macabro valzer di morte.

Se questo è un valzer - Gianluca Calvino

€ 15,00Prezzo