Manca un mese circa agli esami di maturità quando un terribile omicidio sconvolge la vita degli studenti del Liceo classico Alessandro Manzoni. Un loro compagno, Paolo, è stato assassinato in modo brutale. Il professore Davide D’Amico, che insegna lingua italiana in quell’istituto, è coinvolto nelle indagini. Un inquietante vaticinio della Sibilla cumana contiene forse la soluzione per far luce sul delitto. Alcuni compagni di Paolo pensano proprio di sì e chiedono al loro insegnante di aiutarli a decriptare il sibillino messaggio.

Nomen omen. Così parlò la Sibilla - Gianfranco Cervone

€ 14,00Prezzo