Cosa succede all’amore se si realizza quella simbiosi che da sempre strugge gli amanti, quell’unità arcaica di un sentire uniforme che fa sentire realizzato il mito platonico dell’affinità elettiva?
Fusiametà, la raccolta di poesie di Massimo Paudice e Miranda Galati, nasce su questa premessa, è un originale tracciato a volte a voce unica, a volte a due voci, che riflette da vari punti di vista i “frammenti del discorso amoroso”, il senso del sentire condiviso, i luoghi comuni della relazione, le frasi e i fraintendimenti, i sogni e gli accadimenti in un continuo fluire sulla rotta delle parole. 
Perché la pagina scritta possa diventare luogo vivo di incontro nel qui e ora, e non semplice racconto.

Fusiametà - Miranda Galati, Massimo Paudice

€ 12,00Prezzo