Inchiostro rosso. La prima indagine del commissario Lombardo
Piero Delli Carri, ricercatore di fama internazionale, è ritrovato cadavere nelle campagne milanesi. Pochi giorni dopo anche la sua segretaria precipita dalla finestra del proprio appartamento. Tutti pensano a un movente passionale, ma non il commissario Cosimo Lombardo,orientato a indagare le connessioni illecite tra case farmaceutiche e medici corrotti. In un volume infatti la vittima ha annotato la scoperta di un ormone in grado di rendere inutili le costose cure con le quali prosperano le lobby farmaceutiche.

 

Corpi senza storia. Un'indagine del commissario Lombardo
Una caccia a uno spietato assassino seriale, la scomparsa del prof. Verratti, insigne psichiatra che tra i propri pazienti annovera alcuni potenti politici: per Cosimo Lombardo, incaricato delle indagini, è l’occasione di un viaggio nella realtà degli ospedali psichiatrici giudiziari, un mondo crudele nel quale agli internati viene negata ogni appartenenza al genere umano. Dovrà così prendere atto di quanto la logica del profitto e l’arrivismo professionale abbiano profondamente inquinato la ricerca medica.

 

L'Avvoltoio. La nuova indagine del commissario Lombardo
Cosimo Lombardo, rientrato in Sicilia per un periodo di riposo, si scontra con due intricate vicende: un traffico d’organi gestito da un’organizzazione criminale internazionalee una violenta epidemianel campo di accoglienza di Cala Manenti.Lombardo sospetta che l’epidemia sia dolosa, allo scopo di dirottare gli immigrati in una struttura gestita da soggetti mafiosi collusi con esponenti del ceto politico locale, con l’apporto d’insospettabili medici spinti da sete di potere.

 

Notte nera. Il ritorno del commissario Lombardo
In ospedale, il commissario Cosimo Lombardo sta lentamente uscendo dal coma. Vigilando su di lui Carla, la sua compagna, inizia un doloroso viaggio nella sofferenza, fra pazienti in coma e malati terminali. Muovendosi fra i reparti come un’ombra nella notte sarà costretta a porsi la domanda più difficile e disumana: fino a che punto un individuo è da considerarsi una “persona”, capace, fino in fondo, di conservare una coscienza, una memoria?
Finché il male arriva fin dentro una stanza d’ospedale, e una serie di omicidi incomprensibili metterà a repentaglio anche la loro esistenza.

Combo Petrarca

€ 50,00Prezzo