top of page

Andrea Pelliccia è il nuovo curatore di Tempi supplementari

Siamo felici di annunciare che Andrea Pelliccia è il nuovo curatore della nostra collana Tempi supplementari, dedicata alla saggistica sportiva presentata con il piglio della narrativa. Andrea è scrittore. autore e curatore di numerosi libri dedicati allo sport, sia di narrativa sia di saggistica, oltre a collaborare con varie testate giornalistiche.

Ecco di seguito un suo breve ritratto. A noi non resta che dare un caloroso benvenuto ad Andrea nella squadra di Homo Scrivens e augurargli buon lavoro.


Andrea Pelliccia, ingegnere chimico, napoletano classe 1972 con la passione per lo sport, il rock e la fantascienza, Andrea Pelliccia ha pubblicato “Up & Under - Racconti di rugby” (2011), “Quando c'era Paolo Valenti” (2013), “Il rugby prima del Sei Nazioni” (2022), editi da Absolutely Free, e “Tragedie sorelle” (2021), edito da Cento Autori in versione cartacea e da Delos Digital in versione ebook. Ha curato per Delos Digital “La vittoria impossibile” (2018), la prima antologia di racconti di ucronia sportiva pubblicata in Italia, e “Olimpiadi di Toronto 2112” (2021), e ha curato per Cento Autori “Federer Nadal Djokovic - I dominatori del tennis” (2020). È direttore della collana di narrativa sportiva “Short Sport” di Delos Digital e della collana di letteratura sportiva “Tempi supplementari” di Homo Scrivens. Collabora con il portale Fantascienza.com e con Delos Science Fiction, la più antica rivista online italiana.


30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page