tag.

Homo Scrivens

I libri sono la forma delle idee

Il Grand Food nel Lazio
Il Grand Food nel Lazio
Autore: Elisabetta Donadono

Formato: 14x21, brossura, pp.: 182
ISBN: 9788832780222

Guida non tradizionale all’arte e alla cucina laziale con illustrazioni di Gianmarco De Chiara

Roma e il Lazio sono da sempre mete privilegiate dei viaggiatori, anche per quella tradizione culinaria che parte da qui e si stratifica in secoli di ricette e sperimentazioni su antichi e nuovi sapori.
Il volume propone un percorso artistico e gastronomico che accosta monumenti e luoghi a noti piatti della tradizione culinaria romana e laziale, dall’amatriciana ai maritozzi, dalla tiella alla pagliata o pajata, offrendone la ricetta originaria.
Tutto è narrato in maniera non scontata, scovando luoghi non sempre noti, e riaprendo con la fantasia portoni di un passato che non è poi tanto lontano come si crederebbe.

«Questo piccolo, straordinario libro è il vostro passaporto per un viaggio indimenticabile»

(Maurizio de Giovanni)

€ 14.00
×
Il Grand Food in Campania
Il Grand Food in Campania
Autore: Elisabetta Donadono

Formato: 14x21, brossura, pp.: 196
ISBN: 9788832780239

Guida non tradizionale all’arte e alla cucina campana con illustrazioni di Gianmarco De Chiara

Napoli e la Campania sono state mete privilegiate del Grand Tour anche per quella tradizione culinaria che parte da qui e si stratifica in secoli di ricette e sperimentazioni su antichi e nuovi sapori.
Il volume, in questa seconda edizione ampliata con nuove ricette e illustrazioni, propone un percorso artistico e gastronomico che accosta monumenti e luoghi a piatti della tradizione culinaria campana, dal sartù agli spaghetti di Totò, dalle pizze alla pastiera, offrendone la ricetta originaria.
Tutto è narrato in maniera non scontata, scovando luoghi non sempre noti, e riaprendo con la fantasia portoni di un passato che non è poi tanto lontano come si crederebbe.

«Il viaggio che questo piccolo, straordinario libro vi propone è una lunga, coinvolgente e saporitissima passeggiata per le vie della città più bella del mondo»

(dalla prefazione di Maurizio de Giovanni)

€ 14.00
×
Freud e il futuro dell’uomo
Freud e il futuro dell’uomo
Autore: Antonio Gargano

Formato: 14x21, brossura, pp.: 200
ISBN: 9788832780130

Nel secondo dopoguerra ci si era illusi di avere adeguate categorie di comprensione della realtà sociale e storica, ma la certezza della “leggibilità del mondo” è sempre più venuta meno. Le categorie socio-economiche e quelle politiche falliscono nel tentativo di cogliere le prospettive del mondo contemporaneo.
Questo libro propone di prestare attenzione al Freud “sociologo” e “filosofo della storia” e a chi lo ha seguito (Marcuse, Brown, Mitscherlich, Fornari, Fromm) per superare le linee di demarcazione fra psicologia e filosofia politica e sociale e per poter meglio comprendere la portata dell’aggressività umana, che è alle origini dello stare insieme degli uomini e della prospettiva della nostra storia.

€ 15.00
×
Teatro
Teatro
Autore: Giovanni Meola

Formato: 14x21, brossura, pp.: 248
ISBN: 9788832780048

La drammaturgia di Giovanni Meola, per la prima volta in volume, si compone di testi in italiano e in napoletano. È autore del primo testo in assoluto a mettere in scena un boss malavitoso arrogante ma tormentato, Lo sgarro, seguito da altri personaggi esemplari di quel mondo (su tutti L’Infame, tuttora in scena dopo un quindicennio).
Con i suoi lavori in italiano ha attraversato, invece, altri territori e altri mondi, fino ad arrivare a Il giorno della laurea, prodotto dal Teatro Stabile di Napoli.

Prefazione di Elena Bucci
Saggio introduttivo di Armando Rotondi

€ 15.00
€ 13.00
×
Cammini di pietra
Cammini di pietra
Autore: Esther Basile

Formato: 14x21, brossura, pp.: 122
ISBN: 9788832780086

Cammini di pietra, i cammini che ogni uomo percorre, tra queste pagine diventano parola, idioma e insieme immagini che raccontano il dramma e la bellezza dell’esistenza umana. Nella nuova raccolta di Esther Basile ogni via porta i segni dell’armonia e del dolore: bene, male, ombre e luci, impegno e leggerezza attraversano i versi e si fanno poesia. Scorrono viaggi, colori e le stagioni della vita racchiuse in volti di donne a suggellare il valore dell’amicizia, del legame che resiste al tempo, come scrive Margherita Pieracci Harwell nelle “Testimonianze in musica d’anima” che chiudono la raccolta, “l’amore per la politica e l’amicizia è la sigla di questa silloge”.

Testimonianze di:
Marosia Castaldi, Gabriella Fiori e Margherita Pieracci Harwell
Foto di: Maria Rosaria Rubulotta

€ 14.00
×
A dir la Poesia
A dir la Poesia
Autore: Gioconda Marinelli

Formato: 14x21, brossura, pp.: 184
ISBN: 9788832780093

Un respiro breve, denso che racconta le cose della vita, le stagioni, l’amore e le inquietudini.
La poesia della Marinelli indaga il senso, cerca, chiede e non si stanca di raccontare ciò che si nasconde dietro la superficie, è un canto ininterrotto di profondità che intreccia i dolori e le illusioni della vita ma anche la speranza indomita di chi sceglie di immergersi fino in fondo nel flusso, al di là del bene e del male.
Versi di saggezza, brevi, condensati che hanno il ritmo del tempo e della sua caducità, frammenti di anima che seguono il dettato dell’intuizione, a tratti folgorante, a tratti quieta, racchiusa nella nudità di una parola.

Le poesie di Gioconda Marinelli hanno l’asprigno della mela che ricorda la cacciata da un paradiso carico di profumi e di acque chiare.

(Dalla prefazione di Dacia Maraini)

€ 14.00
×
Breve storia della canzone napoletana
Breve storia della canzone napoletana
Autore: Mino Remoli

Formato: 14x21, brossura, pp.: 180
ISBN: 9788899304928

Un libro unico, intenso e emozionante come una bella canzone.

Dalla Canti delle Lavandaie a Murolo e Carosone, da Salvatore Di Giacomo e la festa della Piedigrotta fino a Pino Daniele e i contemporanei: un viaggio nella canzone napoletana che parte dalla curiosità e dalla passione per raccontare la favola musicale della città di Partenope.
Un ricco itinerario che attraversa mille anni di storia, un lungo cammino con una colonna sonora nota in tutto il mondo, da ’O Sole mio a Te voglio bene assaie, da ’O surdato ‘nnamurato a Napul’è.

€ 14.00
×
Distrazioni di Massa
Distrazioni di Massa
Autore: Vincenzo Russo

Formato: 14x21, brossura, pp.: 208
ISBN: 9788899304980

Veloci pennellate di emozione, vicende di ieri e di oggi, di attualità e di sottile quotidianità, di amore e di dolore, di fratellanza e di fede. E poi Napoli, città specchio, capace di svegliare le coscienze addormentate.
Poesie in lingua italiana e in vernacolo per raccontare la nostra storia e trovarvi un nuovo senso, una direzione che unisca e non divida gli animi.
La poesia per Vincenzo Russo è un appello alla memoria, e qui, tra queste pagine il tempo è protagonista, la parola si impone e si fa vibrante appello alla rimembranza.

€ 14.00
×
Alchimie
Alchimie
Autore: Maria Simonetta De Marinis

Formato: 14x21, brossura, pp.: 128
ISBN: 9788899304850

Talvolta accade che versi e immagini si fondano fino a combinarsi in Alchimie.
È accaduto nel testo di poesie della De Marinis: un affresco di parole, policromatiche, che disegnano le luci e le ombre del vivere.
La parola si affianca alle più grandi opere artistiche di tutti i tempi traendo ispirazione dal segno pittorico. Così la poesia si fa pennellata audace ma anche percorso di ricerca del sé, aspirazione alla verità e alla conoscenza, tensione all’armonia. I versi disegnano l’identità dell’uomo di oggi, alienata e solitaria, esposta al cieco determinismo della realtà. Ma davanti al mistero dell’esistenza non servono logiche o schemi razionali, non resta che arrendersi al magico, al segreto dell’intuizione, al fluire di quella poesia che diventa viatico di saggezza. Liberazione.

€ 12.00
×
Poetic rendez-vous
Poetic rendez-vous
Autore: Libera Nasti

Formato: 14x21, brossura, pp.: 86
ISBN: 9788899304652

Poetic rendez vous è un dialogo d’amore ininterrotto, un incontro intimo con l’Altro a lume di candela, e il verso è un appuntamento, un pretesto per continuare a parlare all’Amato anche quando è assente. L’autrice intreccia i luoghi, le parole e le situazioni dell’amore, conducendo il lettore in un percorso poetico/prosastico che è rapporto e scambio, ma anche distanza, perdita, disequilibrio.
Finché l’Altro si svela e ci svela diventando Eros, pulsione vitale indistinta, quel rapporto col “Mondo” che riflette e ci riflette rimandandoci il senso dell’esistenza, il fulcro dell’essere vivi.

€ 10.00
×
Pasolini indomito corsaro
Pasolini indomito corsaro
Autore: Esther Basile

Formato: 14x21, brossura, pp.: 258
ISBN: 9788899304577

Intellettuale, scrittore, cineasta, individuo: la sua figura, la sua visione politica, non priva di virtù profetiche, fanno, ancora oggi, a quarant’anni dalla morte, di Pier Paolo Pasolini, un punto di riferimento ineludibile, da scoprire e riscoprire ancora.
Questo volume, che si avvale del ricordo e della partecipazione di artisti che lo hanno conosciuto e ne hanno studiato l’opera, vuol ricostruirne la storia, i viaggi, la sua tormentata vicenda processuale, anche con il supporto di immagini inedite (come nel caso della Torre di Chia, non più aperta al pubblico), memorie e documenti mai studiati, al fine di comprenderne meglio l’opera e la sua assoluta peculiarità nella storia letteraria della nazione.

Contibuti e testimonianze: Alfredo Baldi, Marosia Castaldi, Roberto Deidier, Alessandra Di Tommaso, Cinzia Dolci, Rita Felerico, Anna Pasqualina Forgione, Gioconda Marinelli, Elio Pecora, Maria Stella Rossi, Walter Santoro, Lucia Stefanelli Cervelli, Maria Rosaria Rubulotta.
Interventi poetici di Giuseppina Dell’Aria, Maria Marmo, Arnolfo Petri, Maria Rosaria Selo.

In appendice: interviste e lettere pasoliniane di Oriana Fallaci e Dacia Maraini.
€ 15.00
×
Le mani sulla città
Le mani sulla città
Autore: Giovanna Gravina

Formato: 14x21, brossura, pp.: 190
ISBN: 9788899304454

“I personaggi e i fatti qui narrati sono immaginari, è autentica invece la realtà sociale e ambientale che li produce”: si apre così il film, Le mani sulla città, del regista napoletano Francesco Rosi.
Da un lungometraggio che ha fatto storia, e della viva voce del regista napoletano nasce questo testo, frutto di lunghe ricerche su documenti e archivi. Un backstage in progress che copre un’arco di tempo di cinquant’anni con interviste inedite, ritagli di giornali, curiosità, aneddoti, voci critiche che testimoniano il retaggio e la ricchezza intramontabile del film, simbolo storico dell’Italia e tragica denuncia delle collusioni tra potere economico e potere politico corrotto.

«A distanza di cinquant’anni Le mani sulla città agli occhi di un ragazzo di oggi non dà la sensazione di parlare di cose ignote e lontane: si accorgerebbe che gli sta parlando dei suoi giorni, del potere che subisce, di qualcosa che lo riguarda».

Roberto Saviano

€ 16.00
×
Favole e leggende della Campania
Favole e leggende della Campania
Autore: Angela Matassa

Formato: 14x21, brossura, pp.: 446
ISBN: 9788899304485

La nuova edizione di un grande successo editoriale, un libro unico nel suo genere che ben descrive il ricchissimo patrimonio favolistico della Campania.
Favole, leggende, riti e miti. Storie intramontabili, millenarie e comuni a tutti i Paesi del mondo. La Campania è terra di emozioni, colori e suoni, che nei secoli hanno accompagnato l’invenzione di storie diventate favole universali.
Questo volume ne raccoglie ampia parte, dividendole per caratteristiche, suscitando la curiosità e l’interesse per vicende e personaggi fantastici che accompagnano il percorso di ciascuno di noi. Sono storie che affondano la loro origine nei millenni: il libro ne spiega le origini, le motivazioni, la potenza della tradizione orale che le ha portate fino ai nostri giorni.
€ 16.00
×
La voce e la scena
La voce e la scena
Autore: Anna Maria Siena Chianese

Formato: 14x21, brossura, pp.: 132
ISBN: 9788899304133

Il libro è un invito a inoltrarsi nel tempo di un’invenzione dell’uomo nata da un sogno: il teatro. Il percorso è accidentato, non lineare, come direbbero gli orologiai e gli scienziati, ma circolare e paradossalmente atemporale, come quello dei baci e delle illusioni.
Ci guida un’attrice, Annamaria Ackermann, che è passata attraverso queste esperienze di viaggio arricchendone, con feconda creatività, il fascino, ma attenta a non lasciarsi impigliare in trappole nostalgiche.
€ 14.00
×
Lontani echi di vita
Lontani echi di vita
Autore: Silvana De Robertis

Formato: 14x21, brossura, pp.: 122
ISBN: 9788899304-41

In quale luogo immaginario ci incontriamo e poi ci perdiamo?
C’è una realtà del sentimento che occulta la verità del quotidiano?
Esiste qualcosa che rimane di questa vita che passa e va via senza chiederci permesso?
A queste e ad altre domande prova a rispondere la poesia di Silvana De Robertis: nel suo viaggio attraverso le parole l’autrice non smette di interrogarsi sulle dinamiche che reggono i rapporti umani, quel tacito e segreto trovarsi e perdersi, amarsi e non comprendersi, ferirsi e poi guarirsi.
Lontani echi di vita ci racconta i dubbi dell’amore, le domande che restano spesso senza risposta, gli appelli accorati che la razionalità mette al bando, quelle ragioni del cuore che come diceva Blaise Pascal la ragione non comprende.
€ 12.00
×
Il ratto di Europa
Il ratto di Europa
Autore: Aniello Troiano

Formato: 14x21, brossura, pp.: 160
ISBN: 978-88-99304-37-9

Un oggetto può essere il protagonista di un romanzo?
Sì, se porta con sé delle storie straordinarie.
E se poi ha viaggiato come un novello Ulisse, tanto meglio.

In principio era l’argilla. Polvere grigiastra e niente più. Poi è arrivata l’acqua, e con l’acqua il fuoco. Quindi le mani esperte di Assteas, maestro della ceramica pestana. E così, della semplice argilla è diventata un bellissimo cratere, uno di quei vasi che, in tempi antichi, venivano utilizzati per mescere il vino con l’acqua e le spezie. Un oggetto da sfoggiare in occasione del simposio. Uno status symbol.

In queste pagine seguiremo il percorso del cratere di Assteas, dal IV secolo a.C. ai giorni nostri. Saremo sulla spiaggia di Tiro, in Libano, quando Zeus rapirà la principessa Europa. A Paestum, nella bottega del maestro Assteas, al momento della creazione. Poi a Saticula, nel territorio dei Caudini, quando il vaso sarà utilizzato e sepolto. Ventitré secoli dopo, assisteremo al ritrovamento del cratere, per mano di un uomo ignorante e disonesto, e ai passaggi di mano che seguiranno alla sua vendita. Saremo con i Carabinieri durante le indagini, e scopriremo in che modo riusciranno a riportare a casa questa bellissima opera d’arte. Infine, prenderemo parte al nuovo viaggio del cratere, tra musei e mostre: Roma, Montesarchio, Napoli, Paestum, Parigi, Sant’Agata de’ Goti, di nuovo Montesarchio, Milano...
Perché una cosa è certa: il toro bianco non si ferma mai.
€ 13.00
×
Il Gruppo Gramsci
Il Gruppo Gramsci
Autore: Tullio Saldaneri

Formato: 14x21, brossura, pp.: 174
ISBN: 978-88-99304-28-7

A partire dall’opera di Ermanno Rea Mistero Napoletano, in cui è narrata la travagliata storia della pasionaria militante politica Francesca Spada, Il Gruppo Gramsci esplora una vicenda nata all’interno del Pci di Napoli.
Il Gruppo di studi Antonio Gramsci, costituito da giovani intellettuali comunisti, fra cui Guido Piegari e Gerardo Marotta, osò mettere in discussione la linea politica del partito nel Mezzogiorno, ai cui vertici figuravano, tra gli altri, Giorgio Amendola e Giorgio Napolitano, fino ad attirarsi l’esclusione dal partito. Due anni dopo Piegari lasciò Napoli, facendo quasi perdere le tracce di sé.
Perché non ridare voce a dei giovani cui la Storia non ha concesso diritto di replica in quanto sconfitti? Saldaneri, dopo un’attenta analisi della Napoli degli anni Cinquanta, indaga le dinamiche che condussero al tramonto del collettivo.
Prefazione di Ermanno Rea
€ 15.00
×
Le foglie vive
Le foglie vive
Autore: Adriana La Volpe

Formato: 14x21, brossura, pp.: 142
ISBN: 978-88-99304-26-3

Le foglie vive è uno sguardo sulla vita anche, uno sguardo personale ma non solo, alla soglia della terza età.
La vita è qui e ora, anche quando gli occhi sono rivolti al passato (quello che non può tornare) come nei versi dedicati al padre, o al compagno di vita, o al figlio ormai giovane uomo, e ancora verso il mondo, rivisitato e letto sia in termini socio-politici che con peculiare attenzione a singole persone incontrate per strada, nel comune cammino. Ciò che caratterizza la silloge è la consapevolezza delle stagioni della vita e della serenità costosamente raggiunta.
€ 13.00
×
Mai più uomini in croce
Mai più uomini in croce
Autore: Arnolfo Petri

Formato: 14x21, brossura, pp.: 164
ISBN: 978-88-99304-22-5

Non un canto e neppure un diario.
Non un grido e neppure un silenzio.
Mai più uomini in croce è discesa crudele nelle ferite dell’Uomo.
Cronaca disincantata di crocefissioni metaforiche, stupri delle idee, assassinio della parola. Tutto ciò che è questo Presente.
Da Tu sei la mia carne, onirica ossessione mistico-sensuale, a Stato d’assedio, iperbole visionario-nichilista, un manifesto lucido sull’impossibilità di esserci, deriva del nostro Presente.
€ 13.00
×
Una rosa in un bicchiere
Una rosa in un bicchiere
Autore: Esther Basile

Formato: 14x21, brossura, pp.: 172
ISBN: 978-88-99304-23-2

Tommaso Daniele, Presidente Onorario dell’Unione Italiana dei Ciechi ed Ipovedenti, si racconta fra storie e poesie: come un “pittore del pensiero” arriva a cantare il suo incantamento anche per ciò che può solo immaginare, cogliendo le sfumature più profonde dei sentimenti e usando le parole più leggere, in un rapporto con il creato che è limpido e assoluto.
€ 13.00
×
Comme facette mammeta
Comme facette mammeta
Autore: Renato Rocco

Formato: 14x21, brossura, pp.: 116
ISBN: 978-88-97905-67-7

Canzoni e proverbi di Napoli
Appunti semiseri di antropologia culturale

Renato Rocco svela la sua Napoli e ne mostra il vero volto attraverso il tempo e la storia.
Napoli e il suo popolo, realtà controverse e spesso fraintese. Le pagine di questo testo sperimentale e innovativo ci conducono per mano attraverso vicoli e paesaggi senza tempo, in un immaginario locus letterario dove grande importanza assume la risata. La tradizione delle canzoni, i testi dei grandi poeti napoletani dell’Ottocento, i proverbi della cultura popolare sono liberati dai luoghi comuni e dalla retorica, e ci offrono uno spaccato non solo esilarante, ma anche acuto e giacobino, pieno di arguzia e d'insolita profondità.
Renato Rocco è nato a Pozzuoli nel 1936. Laureato in Lettere classiche e docente di Psicologia sociale presso l’Istituto superiore di Sociologia di Napoli, ha lavorato nel settore delle politiche giovanili della Regione Campania. Collabora con varie testate giornalistiche e ha pubblicato le raccolte di aforismi e calembour Il doppio giogo (Savarese, 2002), Colmo di fulmine (Edizione del Delfino, 2003) e Il motto che parla (Savarese, 2010).
€ 12.00
×
Il pianto dell’umanità
Il pianto dell’umanità
Autore: Salvatore Cicenia

Formato: 14x21, brossura, pp.: 104
ISBN: 978-88-99304-20-1

La poesia prende la parola.
Ed è un grido che lacera il muro dell’indifferenza, del solipsismo, del sonno.
Il pianto dell’umanità si svela già dal titolo: poesia civile che trae fondamenta dall’attualità più scottante, dalle pagine che diverranno Storia, che si svolgono ogni giorno sotto i nostri occhi: l’immigrazione, le guerre, l’inquinamento, lo sfruttamento dei minori, la tecnologia che ha preso il posto dei rapporti umani più veri. Ogni frammento delle liriche di Salvatore Cicenia apre orizzonti più ampi, si colloca in uno spazio/tempo che cerca le cause e i perché, che si nutre di riferimenti “altri”, in un viaggio attraverso culture e luoghi diversi.
Così la poesia diventa luogo vivo, capace di ricostruire il destino umano a partire da quei valori intramontabili, solidarietà e tolleranza, dove si riscrive la Storia più autentica.
€ 13.00
×
Che spettacolo!
Che spettacolo!
Autore: Lucio Mirra

Formato: 17x24, brossura, pp.: 238
ISBN: 9788899304140

Il volume contiene 80 fotografie a colori inedite dei personaggi più rappresentativi della storia del teatro Diana.


La vita di un impresario che ha agito nel campo dello spettacolo, fra teatro, cinema, televisione, dal 1964 al 2014, è qui ricostruita con un’ampia appendice fotografica a colori e testimonianze inedite.
Sono gli anni che hanno visto in scena attori di una generazione eccezionale e ancor oggi indimenticabile: da Tino Buazzelli a Vittorio Gassman a Enrico Maria Salerno, Nino Manfredi, Mariangela Melato e poi Aldo e Carlo Giuffrè, Pupella Maggio, Lina Sastri, Mariano Rigillo, Aroldo Tieri e Giuliana Lojodice, e ancora Vincenzo Salemme, Massimo Ranieri, Christian De Sica fino a Marcello Mastroianni.
Nonché famosi registi tra cui Giuseppe Patroni Griffi, Luca Ronconi, Maurizio Scaparro e tanti altri.
Tutti hanno calcato le tavole del palcoscenico del Teatro Diana che si è così imposto tra i più noti e accorsati teatri d’Italia.
Tutti, in un unico abbraccio, li riunisce l'autore, narrando, attraverso la propria vita, quella di un intero mondo d'arte e di cultura.
In collaborazione con Anita Curci.
€ 15.00
×
Gli Angiò di Napoli
Gli Angiò di Napoli
Autore: Angelo Manna

Formato: 14x21, cartonato rigido, pp.: 704
ISBN: 9788899304089

L’opera affronta un ampio periodo della storia del Mezzogiorno d’Italia: dall’avvento di Carlo d’Angiò fino alla conquista aragonese del Regno, con diramazioni in area mediorientale.
Uno straordinario affresco di un’età per tanti versi ancora oscura, una ricostruzione storica di oltre due secoli, frutto di anni di studio e di documentazione, condotta con lo stile inconfondibile di Angelo Manna: la storia degli Angiò è un unicum nella divulgazione storica del Meridione d’Italia.

Edizione integrale a cura di Lorenzo Terzi, approvata dall’Associazione “Amici di Angelo Manna”.

Clicca qui per visualizzare l’albero genealogico completo (Copetingi, Valois, Angiò) a cura di Aldo Minucci. (NB: il caricamento potrebbe richiedere alcuni minuti).
€ 46.00
×
La vesuviana. Maria Orsini Natale
La vesuviana. Maria Orsini Natale
Autore: Anna Maria Liberatore Gioconda Marinelli

Formato: 14x21, brossura, pp.: 121
ISBN: 978-88-99304-03-4

MARIA ORSINI NATALE
RIVISTA E “RILETTA” DA COLORO CHE L’HANNO CONOSCIUTA.

Una delle più grandi aurici del Novecento italiano, Maria Orsini Natale, l’autrice di Francesca e Nunziata, è qui richiamata alla memoria da Anna Maria Liberatore e Gioconda Marinelli che ci raccontano, sul filo dell’emozione, la loro speciale “affinità elettiva”.
Accanto a loro un coro di amici e artisti che hanno voluto dare un proprio contributo di rilevante spessore culturale, con testimonianze e contributi critici che ci permettono di ricostruire un profilo artistico e umano.

CON UNA TESTIMONIANZA INEDITA DI MARIA ORSINI NATALE
(a cura di Gennaro, Rossana, Roberta e Stefano Savastano)

Hanno partecipato al volume: Anna Maria Ackermann, Esther Basile, Federica Cigala, Elisa Contaldi, Ermanno Corsi, Francesco D’Episcopo, Maria Elefante, Pasquale Flaminio, Davide Frega, Livia Iaccarino, Mimmo Liguoro, Carmela Maietta, Angela Matassa, Giovanna Mozzillo, Patrizia Napolitano Provvisiero, Almerinda Perna, Elvira Porzio, Giulio Rolando, Michele Serio, Franco Spera, Gennaro Tuorto, con un ricordo di Domenico Orsini e la prefazione di Lucia Stefanelli Cervelli.
€ 12.00
×
Passeggiata napoletana
Passeggiata napoletana
Autore: Antonio Giusso

Formato: 14x21, brossura, pp.: 122
ISBN: 978-88-99304-00-3

Una passeggiata fra la storia e la cultura di Napoli, in compagnia dei tanti artisti che l’hanno abitata: da Matilde Serao a Eduardo, dai soggiorni napoletani di Leopardi e d’Annunzio al Monsignor Perrelli, dal Gambrinus a Enrico Caruso.

“Napoli ha bisogno non pure di essere descritta, ma di essere spiegata come città eccezionale d’Italia”, così un ministro di fine secolo XIX . Viene da aggiungere, dal titolo di una “canzonetta di Libero Bovio, (nota1925): ”Napoli punto e basta”. ”Napoli partenopense”, certo, ma anche “gianense” (i romani dedicarono al dio Giano la collina del Vomero) straordinaria Polis che, per molto tempo e a ragione, fu accreditata, in uno con Parigi, di capitale europea della cultura.
€ 12.00
×
Scrittura di paranza
Scrittura di paranza
Autore: Vincenzo Ibello

Formato: 14x21, brossura, pp.: 172
ISBN: 978-88-99304-02-7

Come esiste il cibo per il corpo così c’è il cibo per la mente, e la scrittura è un’ottima pietanza. La frittura di paranza, che prende il nome dalla paranza, tipica barca per la pesca a strascico, è uno squisito piatto formato da tante varietà di pesce di piccolo taglio (merluzzetti, triglie, sogliolette, mazzoni ecc.) infarinati e fritti in olio bollente, che vanno mangiati caldissimi: “frijenno magnanno”.
Parafrasando questa delizia per il palato, la “scrittura di paranza”, formata da varie forme di scrittura (teatro, narrativa, cabaret, poesia), vuole sperare di risultare gustosa per le vostre menti.
Oh! Attenti alle spine, mi raccomando.

“In quest’opera gustosa Ibello ha superato se stesso.
Il problema è che ora non riesce a raggiungersi”.
(Pino Imperatore)
€ 13.00
×
Luce nera
Luce nera
Autore: Gianpasquale Greco

Formato: 14x21, brossura, pp.: 142
ISBN: 978-88-97905-96-7

Il verso come diagramma cesellato e acceso di colori violenti, di “orchi volgari”, di “fuoco” da cui trapela vita e malinconia.
La parola attraversa storie rubate alla quotidianità, percorre strade, delinea personaggi marcatamente approfonditi da uno sguardo che non concede sconti, fotografa con acuta precisione le passioni umane, la caducità, la trasformazione delle cose.
Gianpasquale Greco fa della poesia linguaggio comunicativo, accosta in maniera sperimentale poesie e aforismi e consegna al lettore una nuova interpretazione della dimensione esistenziale umana.
€ 13.00
×
Canto di vento per strada
Canto di vento per strada
Autore: Maria Marmo

Formato: 14x21, brossura, pp.: 138
ISBN: 978-88-97905-95-0

Cento poesie, un unico percorso: dal centro della terra, umiliato dalla guerra e dalla continua, ripetuta sopraffazione del più forte sul più debole, fino alla scoperta della propria, personale, debolezza, esposta alla follia del mondo e alle incertezze dei rapporti umani.
Il foglio è il cielo dove cade il canto, uno spicchio di matita e tutto il resto: emozioni percorsi, cecità limiti, espansioni e miserie, memorie e sogni. Nel tempo della necessità e del dolore la poesia è compagna di veglia, voce dolente su nodi individuali e collettivi, parola sorniona che arde.
L’hic et nunc di Maria Marmo è qui: il condominio bolle, borbotta, si spegne. Ma lei guarda in alto e trova conforto.

“Penelope del nostro tempo, Maria, come Aracne, ha tessuto paziente la sua tela dei giorni: con volontà di bene, con generosa adesione, con fedeltà a se stessa. Con il dono del canto della Poesia che, oggi, ci dona in questi versi”.

(dalla prefazione di Lucia Stefanelli Cervelli)

€ 13.00
×
Vivo tra puntini sospensivi
Vivo tra puntini sospensivi
Autore: Giuseppina Dell’Aria

Formato: 14x21, brossura, pp.: 144
ISBN: 978-88-97905-93-6

La vita e la verità attraversano le pagine di Giuseppina Dell’Aria, poetessa multiforme e complessa dal canto accorato di denuncia. Le sue poesie non cercano certezze, non si accontentano delle menzogne comuni, rifuggono la sterile retorica e decidono di svelarsi nude e ricche di profondità.
Versi indocili e insieme docili che raccontano i pieni e i vuoti, l’identità sofferta dell’amore, della solitudine e del dolore attraverso uno sguardo femminile che racconta cosa vuol dire essere donna oggi, ed esserci veramente.

“L’io poetico interroga, interpella e incalza per trovare l’identità, dà anima alla materia perlustrando il proprio animo, inferocita consapevolezza della realtà che turba i giorni, e in queste dissolvenze recupera il passato”.
(dalla prefazione di Esther Basile)
€ 13.00
×
Teatro
Teatro
Autore: Angela Matassa, Gioconda Marinelli

Formato: 14x21, brossura, pp.: 136
ISBN: 978-88-97905-80-6

L’edizione completa delle opere composte insieme dalle giornaliste, scrittrici e drammaturghe Angela Matassa e Gioconda Marinelli, un unicum nel teatro nazionale.

Le due Autrici da tempo si riconoscono nella reciprocità delle stesse passioni: la scrittura scenica, la narrazione, il giornalismo. E questo, naturalmente, nel pregio della Parola. Non si tratta però, di una ricerca formale ed essenzialmente estetica: alla base vi è il desiderio di una comunicazione reale, attenta ai valori della Comunità, nell’ottica di un impegno civile e democratico, che intende provocare le coscienze e guidarle alla consapevolezza delle problematiche emergenti.
(Lucia Stefanelli Cervelli)

Il volume contiene le opere:
ANIME NUDE
VERSI SPEZZATI
CHORUS

Contributi critici a opera di Franco de Ciuceis e Lucia Stefanelli Cervelli.
Note di regia a cura di Barbara Amodio, Fortunato Calvino, Fadia Bassmaji.
€ 13.00
×
Uomini nella tormenta
Uomini nella tormenta
Autore: Vincenzo Capasso a cura di Luigi Vitiello

Formato: 14x21, brossura, pp.: 160
ISBN: 978-88-97905-73-8


È l’8 settembre del 1943: Badoglio firma la resa incondizionata dell’Italia. Fu una scelta condivisa da chi combatteva o fu vissuta come l’ennesimo tradimento ai valori di patria, ideali e giustizia?
Il diario di guerra di Vincenzo Capasso, restituito all’attualità dal nipote Luigi Vitiello, è una testimonianza originale di quei giorni. Non un libro, ma un documento vivo, Uomini nella tormenta racconta la vita di un Ufficiale di Marina da direttore di macchina della torpediniera T8 alla prigionia in Germania nel campo d’internamento Oflager XB 83, tra dolori morali, sofferenze fisiche e ricatti di ogni specie.
Le pagine sorprendono per la modernità della tematica. Perché oggi come ieri e come domani esisterà sempre chi pagherà con la tragedia del proprio destino lo scotto della noncuranza e dell’indifferenza di un’umanità che davanti al dramma storico non esita a calpestare ogni valore elementare.
€ 13.00
×
Immagini
Immagini
Autore: Esther Basile

Formato: 14x21, brossura, pp.: 94
ISBN: 978-88-97905-79-0


Storie che diventano versi, persone che diventano ricordi, luoghi che diventano simboli: Immagini si snoda tra personaggi conosciuti, città, paesaggi e donne ritratte, fotografate sul fluire di un inusuale quotidiano. I versi di Esther Basile sono un viaggio nella narrazione breve che diventa poesia, ma non si sottraggono con la “forza dello svelamento” all’urgenza della ricerca, a tratti domanda esistenziale, a tratti dichiarata inquietudine, che condensa il senso dell’esistere.
“La poesia di Esther Basile scivola accanto a noi, ci viene dietro più invisibile di un’ombra, ci tornerà in mente quando ne avremo bisogno.”

(dalla prefazione di Barbara Alberti)

€ 12.00
×
Afferra la vita
Afferra la vita
Autore: Anna Maria Liberatore

Formato: 14x21, brossura, pp.: 126
ISBN: 978-88-97905-66-0


La Liberatore afferra la vita, raccoglie impressioni come onde, gallette di luna incontrate per caso, volti sbiaditi, figure che diventano subito care, vicine, perché raccontate con voce vera.
La poetica di Anna Maria Liberatore è simile a uno specchio, dove il mondo esterno sembra trasudare le emozioni, dove ogni elemento concreto diventa metafora capace di trasportarci nel profondo, è il sé disvelato e messo a nudo che ci racconta il senso dell’esistenza e prova a farlo con la parola propria dell’autrice che a tratti si rivela immediata, a tratti quasi pudica, in un continuo gioco di accenni, rimandi, che toccano ogni corda più intima.
Poesia come dolore ed estasi insieme.
“La poesia non osa”, quello che le pagine della Liberatore osano: attraversare senza timore e con profonda maestria le ragioni dell’anima.

“La Liberatore appartiene alla Poesia, soprattutto perché crede che la vita sia un flusso miticamente irresistibile al quale è inutile opporsi con le armi affilate della lucida ragione”.

(dalla Prefazione di Francesco D’Episcopo)

€ 12.00
×
Gianni Pisani. Uno scrittore legge un pittore.
Gianni Pisani. Uno scrittore legge un pittore.
Autore: Carlo Pellegrino

Formato: 14x21, brossura, pp.: 130
ISBN: 978-88-97905-53-0


Un quadro è un racconto che libera il lettore: ognuno può leggerlo a modo proprio. L’arte di Gianni Pisani si anima nelle visioni di uno scrittore, in un gioco di continui rimandi dalle immagini delle parole alle parole delle immagini.

Un giorno in cui l’ingegnere Pisani è infuriato per gli insuccessi scolastici del figlio che ama solo dipingere, lui si rifugia nei recessi della casa, giustificato dalla madre per il gesto di ribellione, si taglia ciocche di capelli per farne pennelli, le intinge nelle tempere e si mette a dipingere come un Sansone fiducioso nella forza della sua chioma. È lì che la pittura gli si promette ed egli la promette come un appuntamento con il mondo e con la sua città.

«Pisani attacca tutto ciò che fa soffrire l’uomo, lo opprime… e questi suoi attacchi sono una forma d’amore verso il mondo»

(Eughenij Evtuscenko)

€ 18.00
×
L’inferno dell’informazione
L’inferno dell’informazione
Autore: Franco Zangrilli

Formato: 14x21, brossura, pp.: 292
ISBN: 978-88-97905-50-9


Qual è il rapporto tra letteratura e giornalismo? Quanto del linguaggio proprio dell’informazione può entrare a far parte dello spazio narrativo? A queste domande prova a rispondere l’innovativo testo di Franco Zangrilli che attraverso un esame ad ampio spettro dei testi di narrativa contemporanea sul tema del giornalismo, ricostruisce la società dei mass media e le sue influenze nel costruire una “narrativa mediatica” dal tratto rapido e incalzante, e in cui far confluire arte, cultura e informazione.

Introduzione: Cortázar, Wolfe, Eco.
La presenza del passato: Tabucchi, Franchini, Di Stefano.
Il neofemminismo: Maraini, Ballestra, Marchelli, Lubin.
La neotelevisione: Alberti, Doninelli, Scurati, Covacich, Nove, Matteucci.
La neopolitica: Pansa, Mangia, Beha, Siti.
Conclusione: Márquez, Glass, Veronesi.
€ 18.00
×
Minimo Canzoniere
Minimo Canzoniere
Autore: Alfonso Severino

Formato: 14x21, brossura, pp.: 118
ISBN: 978-88-97905-47-9


Stralci di strade, ricordi, profumo di donne, visioni.
Minimo Canzoniere è una raccolta di vita che Alfonso Severino traccia negli angoli di una città riscritta dallo scandire terso delle metafore e del verso. Un crocevia di storie che spesso diventa momento d’introspezione e di domanda. L’autore ci conduce attraverso la quotidianità, attraverso le vicende minime che ci intersecano ogni giorno, pervase dal senso della semplicità e insieme da una profondità inaspettata.
Leggerezza e guizzi d’ironia si alternano a un amore sincero per la bellezza che in ogni sua forma sorprende il poeta.
€ 12.00
×
Fusiametà
Fusiametà
Autore: Miranda Galati, Massimo Paudice

Formato: 14x21, brossura, pp.: 130
ISBN: 978-88-97905-46-2


Cosa succede all’amore se si realizza quella simbiosi che da sempre strugge gli amanti, quell’unità arcaica di un sentire uniforme che fa sentire realizzato il mito platonico dell’affinità elettiva?
Fusiametà, la raccolta di poesie di Massimo Paudice e Miranda Galati, nasce su questa premessa, è un originale tracciato a volte a voce unica, a volte a due voci, che riflette da vari punti di vista i “frammenti del discorso amoroso”, il senso del sentire condiviso, i luoghi comuni della relazione, le frasi e i fraintendimenti, i sogni e gli accadimenti in un continuo fluire sulla rotta delle parole.
Perché la pagina scritta possa diventare luogo vivo di incontro nel qui e ora, e non semplice racconto.
€ 12.00
×
Palcodanza
Palcodanza
Autore: Ettore Squillace Giuliana Loperto

Formato: 14x21, brossura, pp.: 80
ISBN: 978-88-97905-33-2


Manuale di avvicinamento alla danza moderna, dalla lezione individuale al musical.

Quando la danza incontra il jazz e insieme incontrano la parola accade una magia.
La magia della comunicazione.
Perché la danza è comunicazione, “mondo reale” e non immaginato, recitazione, espressività.
Ettore Squillace e Giuliana Loperto insegnano a danzare attraverso le pagine di un libro, con corredo di fotografie, secondo il metodo didattico del Maestro Squillace. E ci conducono per mano in un viaggio attraverso la storia della danza per insegnarci a comunicare danzando, a parlare con il corpo, a trasmettere con la leggerezza di un movimento, l’impalpabilità di un’emozione.
Un’opportunità per i danzatori come per gli insegnanti di confrontarsi direttamente con il modern jazz, senza passare per il repertorio classico, ma con una tecnica autonoma e uno studio parallelo delle due diverse discipline.
€ 12.00
×
Napoletanagas esilarante
Napoletanagas esilarante
Autore: Alberto De Vico

Formato: 14x21, brossura, pp.: 114
ISBN: 978-88-97905-16-5


Versi, aneddoti e bustine di Minerva napoletana

Napoletanagas esilarante è una cartolina e insieme un viaggio.
Una cartolina vivida di Napoli, dipinta con un murales di parole. Un viavai di colori, di caratterizzazioni, di atmosfere. Un viaggio attraverso il linguaggio dialettale, incontro allo spirito più autentico di una napoletanità verace, un viaggio negli aneddoti, nei personaggi che hanno fatto la storia di Napoli, nei luoghi, nel topos partenopeo e nell’ironia.
L’autore ci accompagna con leggerezza attraverso i suoi versi e, a tratti, ci sembra di incontrare una rivisitata Silvia leopardiana o una Beatrice dantesca. Ai versi si mescola una prosa frizzante dove l’umorismo non è mai fine a se stesso, ma sottende una visione dolce amara di una città al di là del tempo e dei luoghi comuni.
€ 13.00
×
Letti d’un fiato
Letti d’un fiato
Autore: Raffaele Messina

Formato: 14x21, brossura, pp.: 154
ISBN: 978-88-97905-31-8

La narrativa del nuovo secolo a Napoli e nel Mezzogiorno in una galleria di fulminanti recensioni.

Il volume racconta la centralità di Napoli nel panorama letterario italiano raccogliendo, al contempo, una doppia sfida critica: quella della crescita esponenziale della produzione narrativa e quella del valore letterario, reale o presunto, delle opere di successo.

Conferme e rivelazioni
Andrea Camilleri - Ruggero Cappuccio - Maurizio de Giovanni - Erri De Luca - Diego De Silva - Peppe Fiore - Peppe Lanzetta - Giuseppe Montesano - Raffaele Nigro - Valeria Parrella - Angelo Petrella - Ermanno Rea - Roberto Saviano - Domenico Starnone

Esordi
Vincenza Alfano - Giuseppe Benvestito - Aurora Cacòpardo - Floriana Coppola Lucio d’Alessandro - Nunziata Orza Corrado - Carmela Politi Cenere - Annella Prisco Saggiomo - Mariacarla Rubinacci - Pietro Treccagnoli - Carla Vidiri Varano - Arnaldo Zambardi.

Prefazione di Luigi Reina
€ 18.00
×
A ciascuno il suo
A ciascuno il suo
Autore: Angelo Manna

Formato: 14x21, brossura, pp.: 318
ISBN: 978-88-97905-29-5

Una galleria di ritratti “formato gabinetto” nello stile dissacratorio di Angelo Manna, firma storica e fustigatore di vizi della Napoli del 1900.

Con il suo tratto inconfondibile, parlando la lingua del popolo, una lingua vera e lontana dagli inganni della retorica, Manna ci conduce per mano, e senza far sconti a nessuno, in un viaggio appassionante nelle origini della cultura e del giornalismo della Napoli contemporanea, fra pubbliche grandezze e umane meschinità.
Da Basilio Puoti a Benedetto Croce, da Vittorio Imbriani a Federigo Verdinois, fra sfizi letterari e sonetti licenziosi, lontano dalla memoria dei critici e dalle convenzioni della storia, questo testo ci condurrà alla scoperta (se non alla riscoperta) di quegli uomini, illustri o dimenticati, noti o meno noti, che tanto hanno segnato la storia culturale di una città. O che almeno ci hanno provato.
€ 18.00
×
Teatro
Teatro
Autore: Lucia Stefanelli Cervelli

Formato: 14x21, brossura, pp.: 206
ISBN: 978-88-97905-27-1

La prima edizione delle opere in lingua e in vernacolo di Lucia Stefanelli Cervelli, drammaturga campana, fra le firme più note e apprezzate del nostro teatro.

«Penso alla tradizione, che vuole che Pulcinella muoia quando fissa la sua immagine allo specchio. È forse la nostra società il suo specchio mortifero e omicida? O siamo noi a essere gli incolpevoli assassini della sua estrosità e della sua immaginazione?»
(dalla prefazione di Domenico Rea)


TEATRO IN VERNACOLO
Chesta è la storia de Pulecenella
Tutte li femmene de Pulecenella

TEATRO IN LINGUA
Rifrazioni
Monodiatria
Tre per te
Luci rosse, sorci verdi, mangio in bianco il venerdì

Introduzione di Gianfranco Bartalotta.
Guida alla sceneggiatura di Gianni Spataro.
€ 16.00
×
L’uomo e il suo tempo
L’uomo e il suo tempo
Autore: La corte della formica
(a cura di
Gianmarco Cesario)

Formato: 14x21, brossura, pp.: 106
ISBN: 978-88-97905-22-6

“La corte della formica” è il primo festival di corti teatrali ideato e realizzato a Napoli, prodotto da “Teatro a Vapore”, per la direzione artistica di Gianmarco Cesario. Prende il nome dallo spazio off “Il Formicaio”, ove si svolse la prima edizione (2005) e prevede una sezione dedicata ai racconti brevi, “Scrivere a corte”, curata da Claudio Finelli e uno spazio per i corti cinematografici, “La corte della formica Movie”, curata da Lucio Allocca.


L’UOMO E IL SUO TEMPO (VIII EDIZIONE)

SEZIONE TEATRO
Parole troppo lunghe (Mirko Di Martino)
Epochè - Sogno di una notte di mezza Napoli (Giovanna Pignieri)
La terza Maria (Claudio Buono)
Una passione non trascurabile (Antonio Vladimir Marino)
Teatreide (Caroline Pagani e Filippo Bruschi)

SEZIONE RACCONTI
Semifreddo alla fragola (Stefania Pagano)
La leggenda del pescegatto (Alfredo Martinelli)
La pupa di zucchero (Salvino Calatabiano)
Minuto (Angelo Scotti)


Foto di Flaviana Frascogna

€ 10.00
×
Site logo

Arti

Collana di Teatro, Poesia, Critica Letteraria.

Acquisto:
1. Aggiungi i libri che ti interessano al carrello.
2. Visualizza i libri nel carrello (cliccando sulla barra in alto a sinistra).
3. Scegli la modalità di pagamento: paypal (anche con carta di credito) o bonifico.
4. Conferma l'ordine.

NB: Le spese di spedizione sono gratuite.