tag.

Homo Scrivens

I libri sono la forma delle idee

Il volo di Majorana
Il volo di Majorana
Autore: Andrea Angiolino

Formato: 14x21, brossura, pp.: 152
ISBN: 9788899304423

Il 25 marzo 1938 Majorana s’imbarcò sul postale Napoli-Palermo delle dieci e mezza di sera. Aveva spedito al professor Carrelli una lettera per annunciargli la propria “improvvisa scomparsa”, promettendo di ricordarsi di lui e dei colleghi almeno fino alle undici di quella sera, “e possibilmente anche dopo”. Un’altra lettera di addio era stata lasciata in albergo, per i familiari.
Da quel momento, per il mondo iniziò il mistero della scomparsa di Majorana. Ancora oggi, nessuno sa con certezza cosa gli sia successo davvero.
E se lo scienziato fosse scomparso nel tempo?

€ 15.00
×
Antologia di Spam River
Antologia di Spam River
Autore: Lucio Rufolo

Formato: 14x21, brossura, pp.: 140
ISBN: 9788899304-39-3

Quando l’amore finisce nel cestino.
Una scanzonata e divertentissima raccolta epistolare sul tema dell’Amor perduto.

Chi non ha mai affidato alla scrittura il desiderio di una corrispondenza amorosa?
Ai protagonisti di quest’opera però, non è andata molto bene.
Nell’Antologia di Spam River sono raccolte le più significative e-mail inviate per riconquistare l’amore perduto, ma, ahimè, queste lettere non sono mai state lette dalle persone cui sono state inviate. La moderna tecnologia, infatti, consente di operare da parte del destinatario la più terribile delle operazioni: l’inoltro nella spam, la spazzatura elettronica.
Ed è quel che è accaduto.
Solo grazie al compassionevole intervento di Micky Mouse Topis, un hacker pentito, le stesse sono state recuperate, ed è grazie a lui che oggi possiamo leggere le tragiche storie d’amore di Mammolo, Alvaro, Pettirosso Blu, Astenio, Otello, Vesevo e altri sfortunati amanti che hanno fatto ricorso alla posta elettronica per ricucire la drammatica lacerazione di una relazione sentimentale. Con gli esiti che già conosciamo.

€ 15.00
×
Corpi senza storia
Corpi senza storia
Autore: Giuseppe Petrarca

Formato: 14x21, brossura, pp.: 180
ISBN: 9788899304546

Un medical thriller che vi lascerà senza respiro.

Costretto a interrompere le ferie in Sicilia, il commissario Cosimo Lombardo è chiamato ad affiancare un pool d’investigatori milanesi nella caccia a uno spietato assassino seriale, sospettato anche del rapimento del prof. Verratti, insigne psichiatra che tra i propri pazienti annovera alcuni potenti politici.
Per Lombardo è l’occasione di un viaggio nella realtà degli ospedali psichiatrici giudiziari: un mondo spietato nel quale agli internati viene negata ogni appartenenza al genero umano. Costretti a tornare nudi, corpi senza storia, senza relazioni, senza interiorità.
Un’indagine complessa nel corso della quale il commissario Lombardo deve prendere atto che la logica del profitto e l’arrivismo professionale hanno profondamente inquinato tanto la ricerca medica, sempre più asservita agli interessi economici delle multinazionali farmaceutiche, quanto i rapporti amicali a lui più cari.

€ 15.00
×
Controluce
Controluce
Autore: Bruno Pezzella

Formato: 14x21, brossura, pp.: 284
ISBN: 9788899304-53

Pochi violentissimi istanti, e una esplosione devasta la quotidianità di Secondigliano, periferia nord di Napoli, che si trasforma d’improvviso in una cava di morte e dolore. Corpi esanimi, macerie, case divelte, sguardi curiosi e responsabilità scaricate a vicenda tra i rappresentanti delle istituzioni presenti sul luogo del disastro. Su ogni cosa, aleggia il sospetto che possa trattarsi di un attentato non isolato, e che l’autore si aggiri ancora tra i sopravvissuti nell’attesa di replicare il gesto mortale. Fa freddo, piove, e gli animi sono agitati.
Salvatore Bronco, da Modena, provincia, commissario della Mobile locale, si gode il giorno di riposo, prima che la stessa esplosione squarci la sua faticosa serenità, coinvolgendolo in una serrata caccia all’uomo dal finale denso e imprevedibile.
Le indagini poliziesche conducono a bivi inaspettati, dove buoni e cattivi diventano indistinguibili meteore, e i confini labili tra lecito e illecito stridono con l’intransigenza di un uomo che, tolta la divisa, sublima istinti omicidi.
Tra Napoli e Firenze, tra sottosuolo e strade asfaltate, Bronco attraversa la periferia della città di adozione, incrociando quella, più dolorosa e intima, della sua vita di bambino. Il viaggio nelle viscere di Napoli diventa così il cammino a ritroso nella propria storia personale, e nelle numerose ombre, istantanee che la memoria improvvisa e spietata gli restituisce a tratti. Ma il momento è propizio e il ritorno al passato salvifico, perché il tempo trascorso andrebbe guardato sempre con la giusta lucidità. E possibilmente, controluce.

€ 16.00
×
Morte a Montecitorio
Morte a Montecitorio
Autore: Massimo Mongai

Formato: 14x21, brossura, pp.: 226
ISBN: 978-88-99304-33-1

Il nuovo romanzo giallo di uno degli scrittori di fantascienza più importanti d’Italia.

A dimostrare il bisogno ansioso di disastri e di notizie eclatanti che tutti abbiamo nelle società cosiddette civili, l’informazione di una donna assassinata all’interno del Parlamento uscì da Montecitorio in modo fulmineo.
Dopo essersi diffusa nell’edificio come una fiammata in un pagliaio impregnato di benzina, passò dalle orecchie ai telefonini in pochi secondi. Di voce in voce, da telefono a telefono, nel giro di pochi minuti gli impiegati, i portaborse, i deputati stessi, praticamente chiunque avesse accesso a un telefono o a un computer o possedesse un telefonino stava chiamando qualcuno per dare la notizia di persona; e nessuno si limitò a parlarne a una persona sola.
Al di fuori di Montecitorio stava succedendo qualcosa di assolutamente imprevisto: la folla che si era radunata davanti all’ingresso del Palazzo, soprattutto dal lato di piazza Montecitorio, andava crescendo a dismisura. Verso le sette e mezza già stazionavano sulla piazza oltre mille persone. Con l’arrivo delle televisioni e l’inizio della trasmissione in diretta di quanto stava accadendo, la piazza aveva finito con il diventare il punto focale dell’attenzione dei mass media di tutto il mondo. Letteralmente.


€ 15.00
×
Chimere
Chimere
Autore: Annavera Viva

Formato: 14x21, brossura, pp.: 286
ISBN: 978-88-99304-24-9

Il quartiere della Sanità si colora nuovamente di rosso.
Padre Raffaele, ancora una volta con l’aiuto dell’instancabile Assuntina, dovrà provare a mettere insieme i pezzi di un puzzle oscuro e inquietante.
È un mondo popolato da chimere quello in cui si troverà a muoversi: drag queen, affascinanti ed enigmatiche, che tra i loro ammalianti abiti di scena nascondono oscuri segreti. Anime e corpi diventano un rompicapo di cui il prete non riesce a stabilire l’identità. Bellissima e letale, tra tutte spicca Brunella, alias Antonio Capasso, intorno alla quale ruotano le torbide passioni di innumerevoli uomini.
Un delitto accenderà vecchi e nuovi scandali: come potrà Raffaele non incolpare suo fratello Peppino, fra i più temuti boss della camorra?
€ 15.00
×
Puzza di bruciato
Puzza di bruciato
Autore: Monica Florio

Formato: 14x21, brossura, pp.: 134
ISBN: 978-88-99304-29-4

Nick Drake, titolare della scalcinata agenzia A prova d’errore, si imbatte nella toilette del cinema Vittoria nell’assicuratore Carlo Testa. Preoccupato per la prolungata assenza del compagno, l’editor Stefano Di Nardi, Testa si affida a lui dopo aver chiesto invano aiuto alla polizia.
Drake rinviene nell’abitazione dello scomparso un’agenda e il manoscritto di Spoglie immortali, romanzo scritto da Di Nardi e poi venduto al giovane scrittore Christian Blasi. Da qui si troverà avviluppato in un’oscura trama di furti e vendette.
Giallo umoristico ambientato nella Napoli contemporanea, Puzza di bruciato allude all’emarginazione colta nelle sue sfumature - genetiche, sociali e sessuali - e racconta il percorso di maturazione di Nick a opera della cultura. Attraverso i libri, il cinico Nick Drake acquisirà uno sguardo libero da pregiudizi su di sé e la realtà che lo circonda.


€ 14.00
×
C'è una casa nel bosco
C'è una casa nel bosco
Autore: Serena Venditto

Formato: 14x21, brossura, pp.: 178
ISBN: 978-88-99304-30-0

Villa Esther è una dimora dallo stile anglosassone incastonata nel cuore di un fitto bosco in Molise: è bianca, austera, maestosa, sfavillante di neve e luci natalizie.
È qui che Alice e Damiano hanno deciso di celebrare le loro nozze, ospiti di una ricchissima famiglia di costruttori, i Latorre. Un padre burbero, ma intelligente e fascinoso, tre figli sereni e realizzati: una famiglia perfetta, felice, da pubblicità.
Ma è davvero così? O dietro le apparenze si nascondono segreti familiari ben più sinistri?
È quello che dovranno scoprire gli inquilini detective dell’interno 5 di via Atri 36, temporaneamente in trasferta nei boschi molisani e loro malgrado alle prese con un inquietante omicidio: l’archeologa giallista Malù, il pianista geloso Kobe, il sardo-nigeriano Samuel, e la traduttrice Ariel, accompagnati da Mycroft, micio nero goloso di dolci e dettagli.
In una lunga notte che non conosce il sonno, i nostri dovranno districarsi in un mare di alberi e di misteri.


€ 15.00
×
Il viaggiatore perfetto
Il viaggiatore perfetto
Autore: Giancarlo Vitagliano

Formato: 14x21, brossura, pp.: 180
ISBN: 9788899304164

Uno stimato professore di liceo di una cittadina di provincia passa tutto il tempo libero dall’insegnamento a studiare. Nonostante sia di bell’aspetto, gentile ed educato, vive recluso nella sua abitazione, che abbandona solo d’estate per le cure termali. O almeno questa è la voce che mette in giro.
In realtà, all’insaputa di tutti, Magni si reca in paesi stranieri dove può sfoggiare tutto quello che ha appreso sui libri − lingua, usi e costumi − per diventare ciò che lui considera il “viaggiatore perfetto”, ovverosia colui che si integra totalmente tra gli abitanti del luogo senza essere riconosciuto come straniero.
Ma cosa lo spinge a comportarsi in questo modo?
Qual è il torbido segreto che nasconde e che lo porterà a compiere il viaggio più importante della sua vita?

€ 15.00
×
Nefàs. La forma del vento
Nefàs. La forma del vento
Autore: Stefania Di Iorio

Formato: 14x21, brossura, pp.: 136
ISBN: 9788899304126

Di notte, sotto la pioggia, in piedi accanto ai cassonetti dell’immondizia di una strada di Napoli, Marta punta la luce di una torcia su un pacco di fogli, tenuti insieme da uno spago. La scrittura fitta, senza veli, racconta una storia che viene da lontano: è l’inizio di un percorso, di un intreccio tra lettura e vita.
Marta ha alle spalle un passato da stilista in una prestigiosa casa di moda milanese e vive sospesa tra cielo e terra, in un monolocale sulle scale del Petraio, dove incontra Nando e Filomena, una coppia di sessantenni a cui racconta la propria vita, mescolando il suo presente con il loro.
Amir, soprannominato Nefàs, corre da quando era bambino. Corre a Kerèn, in Eritrea, a piedi nudi sulla terra rossa dell’altopiano natio, corre sull’asfalto di Asmara, dove impara cos’è la felicità, e in Italia, nel cortile di un centro di accoglienza, dove scrive su fogli bianchi istantanee della propria vita, come fossero foto.
Due storie parallele, due viaggi tra passato e presente, un’unica meta. Un romanzo, un unico cammino, durante il quale tutto acquista un senso e ogni cosa si plasma e prende forma, la forma del vento.
€ 15.00
×
Immobili ombre
Immobili ombre
Autore: Rosaria Rizzo

Formato: 14x21, brossura, pp.: 138
ISBN: 9788899304119

Una mattina di luglio Maria, una cinquantenne granitica nei sentimenti e madre single di Sara, unico legame profondo della sua vita, riceve la telefonata del professor Menna, che le chiede di tornare nel suo paese d’origine. In una masseria in campagna, vecchia proprietà di suo nonno, è stata infatti ritrovata, nascosta tra i rovi e le radici di un albero d’ulivo, una tomba in stato di abbandono. L’identità della salma è sconosciuta: c’è solo un nome, Nina, e una data, 1941.
La terra è quella aspra e rossa che conserva le tracce di un diabolico e misterioso intreccio, un impossibile ricongiungimento in un tempo e in un mondo che tutti hanno voluto dimenticare.
Nel viaggio che cambierà la sua vita, Maria sarà accompagnata da personaggi straordinari e pittoreschi come Girolamo l’idiota; il Podestà e sua moglie Donna Isabella, il parroco, Mamara la santona e la famiglia Mogavero, e altre ombre di un passato ignoto.
Ispirato a una storia vera, questo è un romanzo per voci sole, che finisce per sciogliersi in una storia corale. Sullo sfondo un paese in ombra, sospeso tra il vuoto e l’oblio: fuori nulla è mutato, è dentro che tutto accade.
€ 15.00
×
Neanche la cenere
Neanche la cenere
Autore: Pina Morra

Formato: 14x21, brossura, pp.: 120
ISBN: 978-88-99304-04-1

Una mattina di novembre del 2008, Caterina Vitale, anziana insegnante in pensione, viaggia in automobile con i nipoti Luigi, Laura e Mauro de Angelis. I quattro sono diretti al loro paese di origine, Pluviano, per tumulare nella cappella di famiglia l’urna contenente le ceneri della sorella gemella di Caterina e madre degli altri, Sofia.
Durante le operazioni, cade accidentalmente l’urna di Costanzo, marito di Sofia, e la prima ad accorgersene è proprio Caterina: l’urna è vuota, non contiene ceneri ma un foglietto dalla trama sottile, sigillato da un nastrino rosso. D’istinto vorrebbe subito gettare il foglio, ma desiste: quel che vi è scritto potrebbe stravolgere la loro esistenza. E che fine hanno fatto i resti di Costanzo?
Il racconto parte da qui: a ritroso nel tempo, per indagare la vita e la morte dei componenti della famiglia Vitale de Angelis, dagli inizi del 1900 sino ai nostri giorni. Una vicenda fitta di rancori, di ingiustizie, di pregiudizi, di amori innocenti e ribellioni estreme.
Una vicenda lunga un solo giorno, perché tutto è già avvenuto e ora si può solo porre rimedio.
€ 15.00
×
Nero
Nero
Autore: Letizia Vicidomini

Formato: 14x21, brossura, pp.: 228
ISBN: 978-88-97905-97-4

Simona è una ragazza molto fortunata. Ha una famiglia benestante, un padre avvocato, una madre che viene dalla Napoli bene, un talento naturale per la danza classica. La sua vita scorre su binari ben lubrificati dal denaro, circondata dall’affetto e avviata a una carriera luminosa nei teatri più prestigiosi. Fin quando l’ingranaggio si inceppa: Massimiliano, il marito ballerino nonché partner al Teatro San Carlo, manca una presa e Simona crolla sul palcoscenico, fratturandosi i talloni.
Da quel momento tutto si tinge di nero, e solo i suoi diari, che compila in maniera ossessiva utilizzando un codice elaborato sin da bambina, conoscono quel che realmente le accade.
Un viaggio che porta in fondo a un’anima, percorrendo tutte le stazioni dolorose che ne determinano la corruzione.

Nero, come un velo che oscura la vista.
Nero, come un drappo che copre
la coscienza.
Nero, come la morte.

€ 15.00
×
Animali fragili
Animali fragili
Autore: Gaetano Gravina

Formato: 14x21, brossura, pp.: 166
ISBN: 978-88-97905-91-2

Enzo è un fotografo e un creativo, Simona insegna in una scuola media. E in breve il loro matrimonio fallisce.
Stanco di reportage di nozze, Enzo parte per Milano per tentare di affermarsi come fotografo di moda. Simona, invece, vuole solo lasciarsi alle spalle il fallimento coniugale e cerca un rapporto, un “chiodo scaccia chiodo”, che possa dare un senso alla sua vita sentimentale. Michele, altro animale fragile, è l’assistente occasionale di Enzo che resta incautamente coinvolto in una vicenda che lo porrà nel mirino della malavita organizzata del suo paese.
Il tutto sullo sfondo di Napoli e della sua periferia, dove la vita scorre in una normalità sospesa. Mondi diversi, concentrici, si sfiorano costantemente e la malavita ci striscia accanto; è intorno, eppure non ne avvertiamo la presenza o ci siamo talmente abituati da non saperla più riconoscere.
E così può avvenire il contatto, la sovrapposizione, fino a farci risucchiare in traiettorie non nostre, apparentemente lontane dal nostro quotidiano vissuto personale.

€ 15.00
×
La testimone
La testimone
Autore: Francesca Gerla

Formato: 14x21, brossura, pp.: 208
ISBN: 978-88-97905-87-5


Il sostituto procuratore della Repubblica di Modena Arianna Esposito ha da poco ottenuto il trasferimento a Napoli, sua città natale, quando fa una scoperta sconcertante: l’imputato di un processo cui dovrà subentrare è Lorenzo Blezzi, suo professore al liceo classico, con il quale aveva intrecciato una lunga e importante relazione sentimentale.
Il professore è accusato di aver avuto rapporti sessuali con una sua alunna, la minorenne Selene Scopelli. Arianna si ritrova così di fronte a un bivio: fare la cosa giusta, e cioè andare a riferire dell’incompatibilità della sua conoscenza pregressa con l’imputato, oppure tacere. Da questa decisione dipenderanno non solo le sorti del processo, ma anche la vita personale della protagonista, perennemente in bilico fra bisogno d’amore e un’ansia incomprensibile di mettere radici. Nel contempo è chiamata a fare da testimone alle nozze dello zio che le ha fatto da padre, nozze che lei non vorrebbe ma che pure non ha il coraggio di osteggiare fino in fondo.
In un viaggio costante tra presente e passato, tra coscienza e incoscienza, tra etica personale e professionale, Arianna, accompagnata da una scrittura limpida e folgorante, sarà costretta ad affrontare tutti i suoi dubbi senza possibilità di fuga. Oramai ha poca scelta: deve crescere e affrontare la vita che ostinatamente la reclama, una volta e per tutte. E nulla sarà come prima.

€ 14.00
×
Una vita fa
Una vita fa
Autore: Vincenzo Russo

Formato: 14x21, brossura, pp.: 242
ISBN: 978-88-97905-89-9


A metà degli anni ’30 il piccolo Gennaro Annoni rimane solo nel mondo: i genitori muoiono quando ha soli tre anni e lui, nonostante l’interessamento dell’amatissima nonna, reclusa in un ospizio, è abbandonato dai parenti e costretto a cercare riparo sotto il portone di un palazzo della provincia napoletana. Da questo giaciglio di paglia si alzerà ogni mattina con l’unico intento di procacciarsi del cibo, giorno per giorno, lanciandosi in avventure spericolate e manifestando notevole sagacia.
Gennaro è forte e caparbio ed è fermamente intenzionato a non arrendersi alla miseria, con questo spirito passo dopo passo inizia a costruire la sua incredibile scalata, a partire dagli anni trascorsi in orfanotrofio.
Fra gioie e dolori, fra amori impossibili ed estremi, Gennarino riesce a realizzare il sogno di una vita piena e dignitosa, difficile quanto esaltante, una vita che valga la pena di vivere e, a beneficio di molti, di raccontare.


€ 15.00
×
081
081
Autore: Luca Delgado

Formato: 14x21, brossura, pp.: 210
ISBN: 978-88-97905-86-8


Felice è un clochard che “abita” nel centro storico di Napoli, con un passato incerto alle spalle e pochi amici a fargli compagnia.
Il suo è un mondo fatto di sbornie, stati depressivi e battaglie per la quotidiana sopravvivenza fino a quando s’imbatte in Elena, un’attrice bellissima per la quale prova un’attrazione irresistibile. Una vera e propria scintilla che riaccende in lui una nuova vitalità, e lo porta a scoprire i segreti della vita di Elena e del suo amante Maurizio.
Si aziona così un meccanismo intricato di inseguimenti, appostamenti e incursioni che infittiscono un mistero che sin dall’inizio brama una spiegazione. Quello di un cadavere penzolante attaccato a una corda.

€ 14.00
×
Sashimi pizza
Sashimi pizza
Autore: Claudio Ansanelli

Formato: 14x21, brossura, pp.: 408
ISBN: 978-88-97905-82-0


Vincenzo Sorrentino è un maestro di tango nato a Buenos Aires ma cresciuto a Napoli, dove vive. Silvia è sua figlia, sta per compiere diciotto anni, è nata e vive a Roma. I due quasi non si conoscono, non si sono mai frequentati e forse nemmeno si vogliono bene.
Farebbero volentieri a meno l’uno dell’altra ma, loro malgrado, finiscono con il vivere sotto lo stesso tetto. Nel loro girare a vuoto, sono attorniati da una teoria di bizzarri personaggi, tutti fortemente intenzionati a incidere sulla loro esistenza, tra cui Soledad, madre di Vincenzo e maestra di logica, con il suo fidanzatino Gaetano, e Lucia, amica del cuore della giovane protagonista, che aspira a cambiare condizione sociale attraverso imprese criminali.
Incuranti dei consigli altrui, Vincenzo e Silvia faranno di tutto per ignorarsi a vicenda e per condurre la propria esistenza infelice e solitaria seguendo percorsi diversi, apparentemente inconciliabili. Finché…

€ 18.00
×
Giro di vite
Giro di vite
Autore: Piero Mastroberardino

Formato: 14x21, brossura, pp.: 222
ISBN: 978-88-97905-84-4


Una giostra s’avvita a spirale, sino ad accartocciarsi: anime inquiete che provano a farsi una ragione di cose che una ragione non possono avere.
Come superare il senso di colpa per aver commesso uno dei gesti più gravi, di quelli per i quali non è lecito attendere perdono terreno: sottrarre la vita al tuo migliore amico?
Come coltivare se stessi, percorrere i sentieri delle proprie più complicate congiunture, evitando nel contempo di procurar ferite alle persone care?
Una famiglia comune: Attilio, Ludovica, Vera, si ritrova a fare i conti con un dramma i cui risvolti esterni si dimostrano cinici al punto da far ribollire il sangue in corpo: un incidente d’auto che coinvolge il primogenito, Alex, e costringe ognuno di loro a misurarsi con un’esistenza mai completamente compresa.
E non basterà ad Alex allontanare da sé le cose, provare a seminarle, fuggire da sé, non fino al momento in cui avrà contezza della gravità della condizione altrui.
Eppure devi trovare un varco, rendere le cose sopportabili.
Altrimenti ti ritrovi di fronte a te stesso, alla prospettiva del dissolvimento di ciò per cui hai lottato, e allora non puoi chiedere ai tuoi nervi un’improbabile guerra di trincea…

€ 15.00
×
La poltrona di seta rossa
La poltrona di seta rossa
Autore: Letizia Vicidomini

Formato: 14x21, brossura, pp.: 224
ISBN: 978-88-97905-64-6


Le vicende di una famiglia riprendono vita e colore nei ricordi di una centenaria, Ernestina, che ha attraversato un secolo di storia, dagli inizi del Novecento fino a oggi. Nell’ascoltarla, e dandole la parola, Letizia Vicidomini ricostruisce il suo matrimonio e la numerosa stirpe che ne è derivata, sino ad Angel, il nipote preferito, che possiede una personalità complessa e un “dono” che sa di magia.
A partire dalla scuola per signorine nel cuore di Napoli, dove si consuma la prima esperienza d’amore, all’inserimento difficile nella casa dei suoceri, a Sorrento, attraverso i ritratti di figli, nuore, cognate e nipoti, sono riprese le vicende storiche che hanno colpito la donna e l’Italia stessa: la guerra, con la sua scia di morti, le Quattro Giornate, la ripresa professionale e i mille progetti delle figure femminili, tutte energiche e creative.
Odori, sapori, ricette e ricordi si mescolano come in una grande cucina, dove si muovono Ernestina, Melina, Maria, e tutte le altre donne della casa.
Una saga familiare che confluisce nella figura di Angel, uomo dalla sensibilità femminea e dall’anima sfaccettata: musicista, pittore, amante di Napoli e dei suoi segreti, custode della speciale capacità di vedere oltre il tangibile, diventa lo strumento con il quale le persone che ama compiono il proprio destino.
Al centro di tutti gli accadimenti che si intrecciano e si diramano, Ernestina e la sua amata poltrona rossa, il cuore pulsante della casa, avuta in dono da Armando, il marito amato troppo tardi, dalla quale prende decisioni, dispensa consigli, asciuga lacrime e si nutre di sorrisi. Regina indiscussa della famiglia e di questa storia.

€ 15.00
×
Sirena
Sirena
Autore: Aurelio Raiola

Formato: 14x21, brossura, pp.: 186
ISBN: 978-88-97905-58-5


GUIDA AI LUOGHI COMUNI DI UNA CITTÀ FUORI DAL COMUNE

Claudio Graziani torna dopo trent’anni nel suo quartiere natale, Sirena. Un quartiere tipico e genuino di Napoli, un luogo della mente, che non esiste o, forse, esiste troppo.
Apparentemente è qui per una sola ragione: scrivere una guida turistica. Con questo spirito e queste intenzioni, parte alla riscoperta di una zona della città che comprende ben presto non aver mai conosciuto davvero.
Durante il viaggio, a piedi o a bordo del pittoresco e imprevedibile tram L3, è accompagnato da due ragazzi, Nino e Ninetta, che gli mostrano la Sirena di oggi. A ogni fermata si imbatte in monumenti dimenticati, personaggi di una volta, carte e storie di una Napoli forse non così lontana come si direbbe. Ma qual è la vera ragione per cui Graziani è tornato, e cosa lo aspetta alla fine del viaggio?
Ricorrendo a vari stili e registri, attraversando diversi generi letterari ed epoche storiche, Aurelio Raiola accompagna il lettore in una discesa vertiginosa nell’oleografia di una Napoli descritta come mai prima: una cartolina dai colori opachi ma ancora vivissimi, percorsa da una tarantella antica eppur nuova, vissuta da donne e uomini di carne e cartone, fantasmi dalla normale eccezionalità.
Perché niente, a Sirena, è esattamente quel che sembra.

€ 14.00
×
Così parlò il mostro
Così parlò il mostro
Autore: Michele Serio

Formato: 14x21, brossura, pp.: 180
ISBN: 978-88-97905-57-8


Orrendo oltre ogni misura, con il volto deturpato da brufoli e foruncoli, di carattere cinico e risoluto nelle decisioni: questo è il Mostro, che fin dai banchi di scuola conduce la sua esistenza da brutto anatroccolo fra l’abiezione propria e quella altrui. Ma questo aspetto raccapricciante è segno di un’incredibile eccezionalità d’animo: egli non si uniforma alle regole della società, ha una sua morale ed è in grado di sostenere le proprie tesi in maniera impeccabile.
Giorno dopo giorno, anno dopo anno, seguiremo le sue alterne vicende: in questa lunga vita, il Mostro incapperà in tanti bei personaggi che attraversano la società, dagli illusionisti della tv all’arrivista senza scrupoli, dalla moderna versione della piccola fiammiferaia ai boss della malavita, dagli ex compagni di classe agli amori possibili e impossibili. Fino ad approdare a casa del Vate, che non è esattamente quel che sembra.
Nessuno lo ama, povero Mostro: solo un cane gli vorrà bene… ma il lettore, lui sì che lo adorerà.
Ancora una volta Serio si conferma uno scrittore fuori dal coro e visionario, capace di divertire e inorridire, spiazzare e coinvolgere, per raccontare il mondo attraverso una prospettiva che mai avremmo creduto di poter abbracciare. Per lasciarci privi di certezze, e avidi ancora di storie incredibili e mostruose.

€ 14.00
×
La città distratta
La città distratta
Autore: Claudio Calveri

Formato: 14x21, brossura, pp.: 176
ISBN: 978-88-97905-51-6


L’ispettore Angelo De Marinis, emigrato per motivi di lavoro e carriera, decide di tornare nella città natale, dalla quale tutti sembrano voler fuggire. Cercando il suo posto da emigrante di ritorno, si imbatte in un caso diverso dagli altri: l’omicidio del Rattuso, losco personaggio della malavita trucidato nel porto di Napoli.
Nella città dei “segreti di Pulcinella” matura un giallo-non giallo nel quale l’enigma da sciogliere non è quale sia il colpevole quanto il segreto – inconfessabile – di una famiglia allargata in maniera non convenzionale. Un prete ricchione, un sedicente professore, un marinaio russo, una nave fantasma, una bellissima colf polacca e tanti altri personaggi sbagliati nascondono la loro verità impossibile a polizia e criminali dietro il paravento del verosimile, dando vita alla narrazione di ChiarOscuro, scrittore mulatto e apprendista pizzaiolo.
Una storia dedicata a tutti quelli che quotidianamente combattono contro il Meglio, acerrimo nemico del Bene.

€ 14.00
×
Aria di neve
Aria di neve
Autore: Serena Venditto

Formato: 14x21, brossura, pp.: 168
ISBN: 978-88-97905-52-3


Quando Ariel Hamilton, traduttrice italoamericana di improbabili romanzi rosa, viene improvvisamente abbandonata dal fidanzato, ha un’unica soluzione davanti a sé: lasciare la casa tutta bianca, e oramai vuota, dove aveva vissuto il suo sogno d’amore. 
Con questo stato d’animo trova rifugio in un appartamento a via Atri, nel centro di Napoli, dove convivono il giapponese Kobe, elegante e sgrammaticato pianista, il sardo-nigeriano Samuel, nero e altissimo rappresentante di articoli per gelaterie, da cui il soprannome Magnum, e Malù, archeologa con la passione della letteratura gialla nonché detective ufficiale del condominio. Con loro il vero padrone di casa, il gatto Mycroft, dal miagolio sempre pronto, opportuno e chiarificatore, che ama ficcare il musetto nei ragionamenti umani almeno quanto nel filetto di merluzzo.
I quattro umani più il felino si troveranno presto coinvolti nelle indagini sull’assassinio di una bellissima donna trovata morta in casa sua. Nelle ore in cui il delitto si è consumato, nessuno sembra essere entrato nella stanza dove è stato rinvenuto il cadavere: il classico delitto della camera chiusa esce così dalle pagine degli amati gialli di Malù per dispiegarsi sotto i loro occhi, in tutta la sua concreta crudezza. Oltre al colpevole, gli abitanti della nuova casa di Ariel scopriranno cos’è quella che Kobe chiama “aria di neve”, ovvero “quando tu sai che qualcosa accadrà no perché qualcuno ti dice, ma perché senti profumo diverso intorno a te”.
Insomma, roba da gatti.

“Con il senso dell’umorismo si può sopravvivere. Ma è solo dando il giusto senso alle parole che si riesce a capire quello che ci capita intorno. E le cose, noi esseri umani, da sempre le capiamo giocando. E Serena Venditto le conosce davvero bene, le regole del gioco”.

(Marco Malvaldi)



Disponibile anche in formato ebook per Kindle Amazon

amazon

€ 14.00
×
Tutto andrà nel migliore dei modi
Tutto andrà nel migliore dei modi
Autore: Rosalia Catapano

Formato: 14x21, brossura, pp.: 198
ISBN: 978-88-97905-41-7

Roma 1954: Francesca Romana Lodovici, unica figlia dell’anziano conte Ascanio, è incinta di un musicista che parte per non tornare più. Per scongiurare l’inevitabile scandalo, il conte trova una soluzione: un cugino, infatti, Fernando Acquaviva, perso nell’alcol e nei debiti di gioco, gli sta chiedendo da tempo un aiuto economico per riscattare una sua proprietà, villa Floris, e farne un albergo. Ascanio decide di aiutarlo a patto che Fernando sposi la figlia che si rifiuta di abortire. Qualche mese dopo nasce Laura e la strana famiglia si trasferisce ad Anacapri, dove villa Floris diventa meta ambita di turisti. Francesca si occupa della cucina, Fernando dei suoi ospiti e di Laura, la bambina non sua che ama come una figlia.
Capri 1973: Laura incontra Gabrio Ortega, un giovane diplomatico catalano, oppresso dal peso di una famiglia ingombrante quanto prestigiosa, e inviato a Napoli per seguire l’emergenza colera. Da qui prende vita un’intensa saga familiare che racconta l’incontro e lo scontro di diverse generazioni di genitori e figli, addentrandosi negli angoli più profondi delle relazioni familiari.
Un viaggio emozionante nell’amore e nell’indifferenza, nella gelosia e nel rimpianto, che si perde nel rancore e si alimenta invece in un desiderio di tenerezza che trova solo fugacemente risposta. Dopo Solo Nina, ritornano la famiglia Ortega, la vulcanica Blanca e un giovanissimo, ma già talentuoso e sognatore Raùl.

€ 15.00
×
Ragazzi straordinari
Ragazzi straordinari
Autore: Giancarlo Marino

Formato: 14x21, brossura, pp.: 570
ISBN: 978-88-97905-40-0

In una città senza nome, sede del governo del Tragenstand settentrionale, ispirato alla Berlino Est della guerra fredda, un gruppo di ragazzi gestisce un traffico di clandestini oltrecortina.
Tra atmosfere espressionistiche e paesaggi metropolitani allucinati, complotti spionistici e affari internazionali si intrecciano alle vicende personali dei giovani protagonisti: Hans, un “turista a casa propria”; Hanna, una musicista proveniente dalla più lontana provincia; Darius, il “professorino” eterodosso e ideologo del gruppo, e i due fidanzati Beatrix e Conrad.
Quest’ultimo, pittore ed eroinomane, è un “adulterato”, un figlio di genitori misti, padre meridionale e madre del Tragenstand Nord. La sua ragazza, invece, è un’annoiata femme fatale, con modi e aspetto conturbanti, a nascondere un animo inquieto e nichilista: figlia viziata di un gerarca, è ribelle più per anticonformismo paterno che per vera vocazione libertaria.
Ministri e prostitute, musicisti rock e intellettuali impegnati, doganieri corrotti e nobili clochard, e altri personaggi picareschi, ne seguiranno il cammino, alimentando domande e misteri: fino a che punto i cinque giovani sono disposti a sacrificarsi per la loro missione? Quanto pesa la propria storia familiare? E chi è l’efferata spia meridionale conosciuta come l’Aldilà?
Alla ricerca del proprio posto nel mondo, ognuno di loro prenderà la sua strada e ne sopporterà le conseguenze. Una scrittura mozzafiato per una spy-story dal sapore internazionale.

€ 20.00
×
Titoli di coda
Titoli di coda
Autore: Luca Dresda e Andrea Marcelli

Formato: 14x21, brossura, pp.:
ISBN: 978-88-97905-42-4

Andrea Marcelli è un cercatore di storie per la tv. Storie di gente comune, spesso lacrimevoli, tragiche, o morbose, da sbattere davanti alle telecamere di una nota trasmissione televisiva domenicale per la quale lavora. È dilaniato da un suo personale conflitto etico: da un lato si schiera dalla parte dei più deboli, li vorrebbe tutelare, a suo modo, dalle domande spietate del signore della tv, il potente Franco Marziale. Dall’altra non ha lui stesso scrupoli a rendersi il loro carnefice mediatico. Viene pagato per farlo.
Indagando fra le vite altrui, Andrea scova una donna che ha appena scoperto di essere stata adottata e ha scritto alla trasmissione chiedendo di essere aiutata a trovare la sua vera madre.
Come un detective, traccia dopo traccia, si mette dunque alla ricerca di una madre che, per motivi sconosciuti, aveva “abbandonato” una figlia appena nata, in un viaggio che assumerà i contorni di un noir di provincia. Nel suo girovagare, si imbatterà in altre storie, altre vite, altre facce, che raccontano di un’Italia reale assillata dal sogno di andare in televisione.
Una volta trovata, Andrea è costretto a chiedersi quali danni causerebbe alle due donne se le facesse incontrare. Un danno alle loro vite, forse irrimediabile, solo per riempire, sì in maniera forte, dieci minuti di trasmissione.

€ 14.00
×
Mondo Fabbrica
Mondo Fabbrica
Autore: Errico Passaro

Formato: 14x21, brossura, pp.: 158
ISBN: 978-88-97905-34-9

In un futuro non troppo remoto, un nuovo mondo gravita intorno alla Terra, una gigantesca colonia industriale, la più imponente stazione spaziale che l’uomo abbia mai osato immaginare. Mondo-Fabbrica ospita stabilimenti siderurgici all’avanguardia: ultima frontiera d’un disumano “turbocapitalismo”, già nel nome il complesso rappresenta la sconfitta del mito dell’esplorazione romantica del cosmo e il trionfo della logica implacabile degli affari.
Pur nella sua enormità, Mondo-Fabbrica è una sintesi dei mali del pianeta intorno a cui gira: vi si rispecchiano i conflitti sociali ed economici, la corruzione della polizia e dei sindacati, le cricche di potere, gli intrecci d’interessi, le lotte per la supremazia personale. In questa cornice, un incidente mortale a un operaio, Knut Simonsen, scatena una ridda di polemiche sulla stazione e sul pianeta. Viene aperta un’indagine interna, mentre sulla Terra i sindacati danno vita a manifestazioni di piazza.
Forse l’incidente non è stato tale.
Sabotaggio? Omicidio?
L’agente scelto Lance Williams viene chiamato in soccorso, con lui c’è Micro, un’interfaccia di nuova generazione capace di interagire con tutti i sistemi informatici. Ma nuovi delitti continuano a susseguirsi.

Un giallo fantascientifico, che oltre all’intreccio appassionante e al gusto per la caccia al colpevole, traccia una mappa critica della società del futuro, i rapporti fra industriali e operai, fra polizia e cittadini, fra individuo e massa, fra potere corrotto e gli onesti.
(Gianfranco De Turris)

€ 14.00
×
Il mestiere di carta
Il mestiere di carta
Autore: Gino Giaculli

Formato: 14x21, brossura, pp.: 170
ISBN: 978-88-97905-32-5

Mentre corre sul Lungomare di Napoli ascoltando rock, Gianluca Ogiani, cronista politico del quotidiano Il Graffio, si imbatte in un evento strano: improvvisamente sente sparire la musica dalle cuffie del suo smartphone.
Gianluca non ha una fidanzata, non ha avuto tempo per pensarci. Il mestiere, il suo mestiere, lo ha preso del tutto, un mestiere che, pur in un periodo di profonde trasformazioni tecnologiche, vive di intuizioni. E la sua intuizione, questa volta, lo porta a indagare in quella direzione, in via Caracciolo, per quella strada che costeggia il mare.
Accompagnato dal fotoreporter William, il cronista inizia una ricerca che si tinge di giallo e sfiora i palazzi della politica. Mentre il mistero si infittisce con una serie di trame e sottotrame che, in un gioco di specchi, rimandano a personaggi legati al ciclo dello smaltimento dei rifiuti nocivi e al mondo degli affari, la città si ritrova all’appuntamento elettorale per la scelta del nuovo sindaco.
Intanto, in superficie, sul Lungomare parzialmente riaperto alle auto, si moltiplicano gli eventi: Coppa America, Coppa Davis, Giro d’Italia e tante altre kermesse, dallo spettacolo alla gastronomia e alla moda, che attirano milioni di turisti in città.
Ma cosa succede nel sottosuolo?

€ 14.00
×
Social Zoo
Social Zoo
Autore: Aldo Putignano

Formato: 14x21, brossura, pp.: 184
ISBN: 978-88-97905-25-7


Un viaggio allucinato e grottesco fra le ossessioni della scrittura.

Romanzo epistolare atipico. Dove non ci si scambia delle lettere, com’è d’uso, ma tutti scrivono a un certo Lorenzo, personaggio misterioso, il quale non risponde e anzi, dopo un certo tempo, cestina le lettere ricevute. Che vengono però trovate da un incauto quanto improbabile filologo il quale, dopo averle emendate e tagliuzzate per il solo piacere di farlo (o per andare incontro ai gusti del lettore) decide di pubblicarle.
Dalle lettere emergono nomi, si delineano personaggi, si profilano intrecci: e così attraversiamo tutti i generi della narrativa, da un quasi romanzo giallo dal sapore ottocentesco (dove il commissario indaga senza che sia stato commesso alcun delitto, «per anticiparmi i compiti»), a una narrazione neo-verista, opera di uno scrittore che vuole raccontare «solo la realtà, grazie» (e che per farlo inizia a pedinare un suo ipotetico personaggio), con qualche storia buffa e altre dal sapore amarognolo. C’è chi vorrebbe uccidere tutti (almeno per fiction) e chi cerca ancora l’anima gemella; c’è chi pensa che il futuro dell’umanità si sia incarnato in un frigorifero; c’è una donna che si chiama Armida, che scrive a Lorenzo come se lo conoscesse meglio di chiunque altro, e chi dice che scrivere fa male, e forse è proprio così.



Disponibile anche in formato ebook per Kindle Amazon

amazon

€ 14.00
×
Alter Egon
Alter Egon
Autore: Gaetano Gravina

Formato: 14x21, brossura, pp.: 132
ISBN: 978-88-97905-24-0

Egon Schiele ha incarnato per più di una generazione l’ideale dell’artista romantico, dedito alla sua opera senza distinzioni fra Arte e Vita. Giovane prodigio nella Vienna freudiana di inizio Novecento, capitale dell’arte e della cultura, allievo prediletto di Klimt, ma sregolato al punto da essere arrestato per pornografia, Schiele conobbe in pochi anni la gloria e l’abisso, senza disdegnare né l’una né l’altro, prima di spegnersi, a meno di trent’anni, all’indomani della prima guerra mondiale e all’apice del successo internazionale.
Luca, giovane artista di belle speranze, avrebbe voluto essere come lui, ma non c’è riuscito. Si è perso nella cialtroneria dei critici e nelle logiche corrotte dell’arte contemporanea, fino a tradire la propria ispirazione per diventare anch’egli un mercante d’arte. Il tempo e le delusioni lo hanno invecchiato, ma proprio mentre egli sta per arrendersi a un’esistenza priva di sussulti, un quadro, apparso come d’incanto presso un vecchio rigattiere, ritorna alla luce dopo circa un secolo e prende a illuminare la sua vita. Il segno grafico, l’espressività del colore: tutto rimanda a Egon Schiele, l’artista che egli ha amato più di chiunque altro, e l’attribuzione si fa ogni giorno più certa. Ma chi è la donna immortalata nel quadro? Milena, amante, compagna irregolare di Luca, che sta scrivendo un romanzo sulla vita del maestro viennese, non ha dubbi: nonostante le centinaia di ragazzine immortalate in pose discinte, nonostante il matrimonio borghese con una donna all’altezza della sua fama, nonostante tutte le regole e le convenzioni, Schiele ha amato una sola donna, Wally. E forse in cuor suo si augura che anche per Luca possa essere così.

€ 14.00
×
Trent’anni di un avvenire
Trent’anni di un avvenire
Autore: Bruno Vettore

Formato: 14x21, brossura, pp.: 136
ISBN: 978-88-97905-23-3


Infilai un film nel riproduttore e sentii un angolo del mio occhio destro umido: era Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore.
Quella sera rividi il ragazzo che aveva messo un annuncio sul giornale, neanche ricordo quale, di tanti anni prima e che non sperava in nessuna risposta, aveva ventidue anni.
Mi chiamarono dalla Tecnocasa: «La prossima settimana apriamo un’agenzia a Senago, se vuole iniziare, si presenti lunedì mattina».
Erano le otto e trenta, quel ventisette aprile del 1983 quando mi presentai davanti a quella serranda. Tredici anni dopo ero il Direttore Franchising della Tecnocasa Italia.

«Questo libro testimonia quello in cui credo da sempre: tutto ciò di cui hai bisogno, è già dentro di te!»

Roberto Re



Disponibile anche in formato ebook per Kindle Amazon

amazon

€ 14.00
×
Asino senza lingua
Asino senza lingua
Autore: Emilia Santoro

Formato: 14x21, brossura, pp.: 168
ISBN: 978-88-97905-19-6


Joanna è quella testa rossa che corre guardandosi di tanto in tanto le spalle. I militari l’accompagnano con lo sguardo mentre fugge con i suoi anfibi leggeri e la sua figura esile, attraversando cumuli di immondizia.
Una melma filamentosa le si incolla sotto le suole assieme alle ossessioni verso la madre e all’assenza di certi ricordi che si intrecciano con il paesaggio muto, dove anche il mare non è più il mare.
Il suo amico Salvatore l’accompagnerà in questo viaggio, durante il quale Joanna cercherà di sistemare quel che può della sua vita per poi salire su quella nave, quella che ha visto passare quando era con suo figlio Giuseppe sul pontile di Bagnoli.


«Chiaiano 2008 è stato uno dei casi di interruzione della democrazia nell’Italia berlusconiana. Le donne ebbero lì un ruolo centrale nel tentativo di arginare la follia delle istituzioni; la narrazione di Emilia Santoro inizia da lì».

Maurizio Braucci





€ 14.00
×
L’isola di Pietra
L’isola di Pietra
Autore: Francesca Gerla

Formato: 14x21, brossura, pp.: 204
ISBN: 978-88-97905-18-9


Pietra sente che il momento è arrivato: sta per mettere al mondo quel figlio che suo marito non voleva darle.
Chiusa in una stanza d’ospedale, si afferra al filo invisibile della memoria e recupera emozioni, ricordi, sogni di un tempo che non si è spento. Lentamente affonda nel letto, e sprofonda in sé stessa e nel suo corpo, nelle immagini vivide che le doglie le suggeriscono, torturandola e irretendola al tempo stesso: il volto di sua nonna, il molo di Ventotene, l’odore di caffè, Roberto. E paesi lontani, il trambusto di una scuola, il bacio di un uomo.
Il passato bussa alla sua porta e la costringe a guardarsi dentro, a scoprire l’origine di quei desideri che l’hanno spinta oggi a partorire da sola a Napoli, che non è la sua città. Desideri che non riescono a tacere, e che verranno riportati alla luce con la forza dirompente di un parto.



€ 14.00
×
Al di là della barriera
Al di là della barriera
Autore: Mariarosaria Riccio

Formato: 14x21, brossura, pp.: 168
ISBN: 978-88-97905-12-7

“In cucina c’è Mamma, sta contando i punti del latte Berna. È in vestaglia, la solita. Mi sorride. Mi dice: «Buongiorno, com’è che ti sei già alzata?» Chiudo forte gli occhi, li strizzo, li riapro. Lei è sempre là, sorridente”.
Eppure sua madre non c’è più, morta da tanti, troppi anni, e con lei un mondo, un mondo che improvvisamente riaffiora e chiede parola.

Di quanti attimi è composta una vita?
Infiniti.
Infiniti come i battiti di un cuore che non si arrende, come le possibilità di cambiare per chi non si accontenta, come i sospiri di gioia e di dolore di chi vive davvero.

€ 14.00
×
L’unica ragione
L’unica ragione
Autore: Vincenza Alfano

Formato: 14x21, brossura, pp.: 144
ISBN: 978-88-97905-11-0



Tre donne, Tanina, Lucia e Ines. Nonna, figlia e nipote. Tre generazioni diverse. A unirle la follia, forse, forse l’amore, forse entrambi.
Ognuna conduce la sua vita, in un percorso in cui gli anni s’intrecciano in una continua fluttuazione tra passato e presente, memoria, ricordi, futuro.
Dal dopoguerra a oggi, in un viaggio a senso inverso da Lucia a Ines, ognuna, da protagonista, descrive gli episodi che segnano la storia di una vita.
Un’unica vita, alla ricerca di una ragione. Se c’è.

€ 14.00
×
Camurrìa
Camurrìa
Autore: Arnolfo Petri

Formato: 14x21, brossura, pp.: 128
ISBN: 978-88-97905-10-3


Napoli, carcere di Secondigliano, sezione protetta: quella degli “infami” e dei crimini “vergognosi”. La cella carceraria è fredda, cupa, buia, una fogna che puzza di muffa e spegne le voci di chi la abita, trasformandole in un unico mormorio. L’unica fonte di calore è una piccola finestra dalla quale si intravede e si sogna il mondo.
La speranza è uscire. La paura è uscire.
Totore, un camorrista detto l’ammazzapreti, e Marcello il professore gridano al mondo, sottovoce, la loro voglia di comprensione, accettazione, ma soprattutto di tenerezza. Due storie di dolore e di vergogna che pian piano vengono a galla, per abbattere il silenzio, quel silenzio colpevole che annulla la voglia di riscatto di una terra sporca di sangue.
Perché, come spiega Totore, «l’unica speranza è parlare. Il silenzio è camurrìa».




€ 14.00
×
Che bello lavorare!
Che bello lavorare!
Autore: Vincenzo Russo

Formato: 14x21, brossura, pp.: 216
ISBN: 978-88-97905-07-3

Quanto è pulito il mondo del lavoro? E quanto i lavoratori sono realmente tutelati contro i soprusi e le ingiustizie, le violenze psicologiche e persino fisiche? Quanto vale la dignità di una persona? E quanto costa calpestarla, in termini umani e aziendali? Troppo, benché troppo spesso lo si ignori.
Questa è la storia di Marirò, una giovane entusiasta della vita e del lavoro, che finisce vittima di pressioni e soprusi da parte dei superiori. Finché non trova in se stessa, e nel suo profondo senso di giustizia, le chiavi d’accesso per una risalita morale e professionale, che diverrà paradigmatica anche per altri lavoratori.

In appendice:
Come difendersi dal mobbing
Con interventi di Raffaele Esposito, Santino Mirabella,
Gianpaolo Necco, Paolo Pappone, Riccardo Polidoro.


€ 14.00
×
Ritorno a Toledo
Ritorno a Toledo
Autore: Marcella Russano

Formato: 14x21, brossura, pp.: 288
ISBN: 978-88-97905-04-2

In una metropoli addormentata, Nora e Temi sentono il bisogno di un terremoto che metta tutto in discussione, che sconquassi la realtà del quotidiano e liberi lo sguardo. Nora e Temi vorrebbero riconquistare la propria umanità, andare oltre i corsi di formazione per migliorare le capacità di vendita, oltre le tecniche di visual merchandising, oltre le otto ore chiusi in un negozio della grande distribuzione senza altro scopo che portare a casa uno stipendio per arrivare a fine mese.
Questa è la storia della solitudine di una generazione, senza reti di protezione, abbandonata a se stessa, incapace di amare e in piena confusione esistenziale.

€ 14.00
€ 12.00
×
Buenos Aires
Buenos Aires
Autore: Gabriele Iaconis

Formato: 14x21, brossura, pp.: 176
ISBN: 978-88-97905-06-6


In una Buenos Aires malinconicamente bella e viva, ancora ferita dalla recente crisi economica, Milú Borio si prepara felicemente a festeggiare il suo decimo compleanno collezionando barattolini d’aria profumata.
I fratelli, Federico, Pilar, Montse e Macarena, e persino la madre Lupe, sembrano invece travolti da un’insolita tensione che spinge all’estremo le loro già marcate peculiarità. Finché l’arrivo dei Boselli, nuovi vicini di casa caduti in disgrazia, non porterà ulteriore scompiglio.
Tra storie d’amore e illusioni, sindromi surreali e personaggi emblematici, la sera del compleanno di Milú si avvicina, e con essa il bisogno di verità.



Disponibile anche in formato ebook per Kindle Amazon

amazon

€ 14.00
×
Solo Nina
Solo Nina
Autore: Rosalia Catapano

Formato: 14x21, brossura, pp.: 236
ISBN: 978-88-97905-05-9

Deve decidersi. Se vuole sfondare nel mondo della moda, deve farlo adesso, e a Barcellona. Ha trentatrè anni, ed è arrivato il momento di prendere in mano la sua vita.
Raùl Ortega è un giovane stilista in cerca di se stesso e dell’idea giusta per realizzare finalmente la collezione che tutti si aspettano da lui.
In attesa del volo Napoli-Barcellona è perso nei suoi pensieri e nei suoi ricordi. Finché all’imbarco incontra una ragazza che gli affida per qualche minuto il suo trolley.
E la vita di Raùl cambia, per sempre.



€ 14.00
×
Vico Ultimo della Sorgente
Vico Ultimo della Sorgente
Autore: Floriana Coppola

Formato: 14x21, brossura, pp.: 144
ISBN: 978-88-97905-03-5



Corre Anna. Corre tra i vicoli tortuosi dei suoi pensieri e delle sue ansie, dei desideri e delle tensioni. Corre senza tregua e se cade si rialza, per ripartire di nuovo.
Anna non si ferma, e questa è la sua storia. È la storia di una donna e di tante altre vittime come lei, in casa e non solo.
Una corsa eterna, sullo sfondo di una Napoli cruda, difficile, sprezzante. Finché nel dolore si aprono spiragli di speranza, illuminati dalla volontà di vivere, dal sostegno di poche amicizie e dalla forza trainante dell’amore per i propri figli.

«Ci sono storie in cui la violenza e il dolore sono costanti, quotidiani, invincibili, ma non esplodono mai, non culminano nel gesto estremo, non diventano tragedia e quindi notizia. Rimangono normalità. Floriana Coppola racconta questa normalità».

dalla prefazione di Cristina Zagaria


€ 14.00
×
Doroteo
Doroteo
Autore: Federica Arfé

Formato: 14x21, brossura, pp.: 224
ISBN: 978-88-97905-02-8

Quante volte avete tagliato un limone in due e lo avete premuto, senza chiedervi cosa provasse?
Se siete stati spesso insensibili, magari persino crudeli, nei confronti dei nostri amici agrumi, con questo libro avete la possibilità di riscattarvi.
In un battilimone, volerete verso un’Amalfi bagnata da un sole più che gentile, dove la storia di Doroteo si tingerà delle sfumature assolate della costiera, seducendo con linguaggi esotici e personaggi godibili, per la vista e per il palato.
Un libro da sorbire con gusto, al ritmo serrato di una fiaba coinvolgente.

€ 14.00
×
Pizzeria Inferno
Pizzeria Inferno
Autore: Michele Serio

Formato: 14x21, brossura, pp.: 446
ISBN: 978-88-97905-01-1

Se non volete mettere in discussione nulla della vostra vita, e magari cercate quel tantino di rassicurazione che non guasta, cambiate libro.
Oppure, lasciate perdere ogni umana certezza e imbarcatevi in quest’impresa.
Tanto, che vi può succedere, nel mondo onirico delle lettere? Di vita ce n’è una sola, ed è questa qui che state vivendo… fino a prova contraria.

«Non perdete questo libro, è opera di un pazzo furioso ma vale la pena leggerlo».

Niccolò Ammaniti

«Pizzeria Inferno non si lascia né accantonare né dimenticare. Viola tutti i canoni estetici, scandalizza, sconcerta, prende alle viscere, scuote. Suscita ogni gamma di sentimento tranne l’indifferenza. Produce, insomma, tutti gli effetti che causa Napoli se guardata da vicino».

dall’introduzione di Valerio Evangelisti

€ 14.00
×
Site logo

Dieci

La selezione di narrativa italiana
di Homo Scrivens.
Dieci volumi ogni anno, con le prime cinquanta copie numerate a mano.



Acquisto:
1. Aggiungi i libri che ti interessano al carrello.
2. Visualizza i libri nel carrello (cliccando sulla barra in alto a sinistra).
3. Scegli la modalità di pagamento: paypal (anche con carta di credito) o bonifico.
4. Conferma l'ordine.